Tutte 728×90
Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone, tris al Marcellina e primo posto in classifica difeso

Morrone, tris al Marcellina e primo posto in classifica difeso

Garritano,  Oliveto e Granata consentono a Spinelli di centrare la sedicesima vittoria su 18 match disputati. Impressionante il numero di gol messi a segno: 78.

Grande attesa per il big match della 19esima giornata tra i tirrenici del Marcellina in piena lotta per un posto nei playoff e la Morrone capolista. Partono fortissimo gli ospiti, dopo un minuto sponda di Spadafora per Garritano che dal limite d’area lascia partire un destro di controbalzo che si insacca sotto la traversa, 0-1. La reazione dei padroni di casa è tutta in una punizione di Iannazzo al decimo, Pizzino (classe 97) è bravo a mettere in angolo.

Sugli sviluppi del corner si rende pericoloso De Brasi, ma la sua conclusione è alta. Al 20′ Linardi va via in slalom sulla destra, cross per Spadafora che da due passi non riesce a realizzare, bravo anche il portiere Arieta in questo caso. È il preludio al raddoppio, al 34′ ancora Spadafora serve Oliveto in area, il controllo è splendido così come la conclusione, collo pieno all’angolino, 0-2 per la Morrone e gara in ghiaccio.

Ad inizio ripresa il sigillo definitivo lo mette Granata direttamente su calcio di punizione, è il settimo gol per il terzino goleador. Il resto della gara regala poche altre emozioni, gli ospiti controllano il match senza rischiare mai. Numeri impressionanti per questa Morrone, sedicesima vittoria in 18 partite, 78 gol fatti e 5 subiti. Per il Marcellina giornata da dimenticare, troppo piú forte la squadra cosentina. Clicca qui per risultati e classifica.

Il tabellino:
Marcellina: Arieta La Torre Tosto Guaglianone Rummolo  (70′ Adduci) Busiello Pignataro Campagna (65′ Cirimele) Presta De Brasi Iannazzo. All.: Sollazzo
Morrone: Pizzino, Bugliari Granata Conforti Cardillo Bacilieri Linardi (80′ Volpintesta) Vinti Spadafora (65′ Cribari) Garritano (72′ Ruffolo) Oliveto. All. Spinelli
Marcatori: 1′ Garritano, 34′ Oliveto, 50′ Granata.
Arbitro: Brando di Paola

Related posts