Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza a segno otto volte nel test con la Silana

Cosenza a segno otto volte nel test con la Silana

Ieri pomeriggio De Angelis ha mischiato le carte nei due tempi contro la Silana, formazione che milita nel torneo di Promozione ed è allenata dall’ex rossoblù Perrelli.

Poche indicazioni per i sostenitori rossoblù in vista del match di domenica pomeriggio contro l’Akragas. Nel test infrasettimanale di ieri pomeriggio contro la Silana il tecnico Stefano De Angelis ha mischiato come di consuetudine le carte, non dando alcun punto di riferimento.

Al cospetto di una formazione che milita nel torneo di Promozione e allenata da un ex rossoblù quale Maurizio Perrelli (vinse con i Lupi il torneo di D nella stagione 2007-2008, ndr), sono andati in scena due tempi sul sintetico della Popilbianco. Nella prima frazione il Cosenza si è schierato con Saracco a protezione dei pali, con una retroguardia formata da destra a sinistra da Corsi, Tedeschi, Madrigali e il giovanissimo Binetti. A centrocampo spazio a D’Anna e Cavallaro sulle corsie laterali, con la coppia Ranieri-Caccetta in mediana. A sostegno di Mendicino c’era invece un altro interessante prodotto del settore giovanile: Ruffolo. Al break il punteggio è stato fissato sul 3-1 grazie alle reti di D’Anna, Mendicno e Caccetta da un lato e Percopo dall’altro.

Nel secondo tempo è toccato a Quintiero prendere il posto di Saracco, segno che sarà lui il dodicesimo tra due giorni. La retroguardia era composta da Bilotta, Meroni, Pinna e D’Orazio, con un centrocampo assemblato da Criaco e Statella sulle ali e dal duo Capece-Calamai in mezzo. In attacco Letizia e Baclet. A segno quest’ultimo con una doppietta, Letizia, D’Orazio e Statella. Non hanno preso parte al test Mungo e Blondett.

Related posts