Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, concessi tre giorni di riposo dalla società

Cosenza, concessi tre giorni di riposo dalla società

Dopo l’intenso lavoro seguito al ko interno con la Casertana, stamattina la truppa di Braglia ha sostenuto l’ultimo allenamento. Si riprenderà lunedì pomeriggio.

Tre giorni di riposo concessi dalla società in concerto con l’allenatore Piero Braglia. Dopo un periodo molto intenso in cui i calciatori non si sono fermati un attimo (l’ultimo stop risale a domenica 24 settembre, ndr), Loviso e compagni potranno tirare il fiato.

Questa mattina alla Real Cosenza era ancora fermo Caccavallo, mentre Palmiero ha svolto regolarmente la partitella, pur usando massima precauzione dopo la botta alla caviglia rimediata ieri pomeriggio. Il Cosenza da lunedì pomeriggio inizierà a preparare nel dettaglio la sfida al Bisceglie, che nel frattempo domani ospiterà il Rende. Saranno proprio i cugini biancorossi a testare il grado di pericolosità degli uomini di Zavettieri.

Braglia non potrà fare affidamento su Tutino, appiedato per due giornate dal Giudice Sportivo. L’impressione è che il trainer toscano voglia insistere sul 3-5-2 con la coppia Baclet-Mendicino in avanti. Non sono da escludere accorgimenti in ogni zona del campo: rischiano tutti a partire da Perina. Le ultime prestazioni del pipelet andriese sono state sottotono e Saracco ambisce ad una maglia da titolare. Dopo il disastro combinato in difesa venerdì scorso, inoltre, potrebbero mescolarsi le carte così come a centrocampo. Il gruppo si ritroverà al Marulla lunedì pomeriggio.

Related posts