Tutte 728×90
Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: fermato Pascali

Giudice Sportivo: fermato Pascali

In tutto sono sei i calciatori squalificati dopo l’ultima giornata di campionato. Sono state invece comminate multe a quattro società per il comportamento dei propri sostenitori.

Il Giudice Sportivo Sostituto Avv. Cosimo Taiuti, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nelle sedute del 4 e 5 Dicembre 2017 hanno adottato una serie di deliberazioni che riguardano direttamente il Cosenza. E’ stato infatti appiedato il difensore Pascali dopo il quinto giallo. Di seguito integralmente si riportano tutte le determinazioni:

AMMENDE SOCIETA
1000 euro CASERTANA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.cc.).
1000 euro CATANZARO perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore alcuni petardi, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.cc.).
1000 euro JUVE STABIA perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori di denigrazione territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria (r.proc.fed.).
1000 euro TRAPANI perché propri sostenitori durante la gara introducevano e accendevano alcuni fumogeni, uno dei quali veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze (r.proc.fed.).

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
MILETO FRANCESCO (AKRAGAS) per aver volontariamente colpito un avversario al volto a gioco fermo.
ONESCU DANIEL (CATANZARO )per atto di violenza verso un avversario.
MASTROPIETRO ALAN (RACING FONDI )per atto di violenza verso un avversario

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
PASCALI
MANUEL (COSENZA), MERONI ANDREA (PAGANESE), ARCIDIACONO PIETRO (SICULA LEONZIO)

Related posts