Tutte 728×90
Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lo striscione impegnato degli Ultrà Cosenza: “Siamo arrivati, aprite il porto”

Lo striscione impegnato degli Ultrà Cosenza: “Siamo arrivati, aprite il porto”

A Pescara presa di posizione chiara sul tema delle politiche migratorie. Gli ultrà del Cosenza hanno usato l’ironia per lanciare un forte messaggio su un argomento di grande attualità.

Il messaggio è passato forte e chiaro a Pescara, ma non tutti hanno visto lo striscione esposto dagli ultrà del Cosenza sabato sera in occasione della gara vinta contro il Siena. In Curva Sud, che per l’occasione ha visto riunirsi tutte le anime del tifo cosentino, è stato srotolato nel primo tempo uno drappo con su scritto “Siamo arrivati: aprite il porto”. La firma portava il nome dei supporter più accaniti della Bergamini.

Il riferimento è chiaro e va letto alla netta chiusura del nuovo governo in tema di migranti. Non concedere la possibilità di approdo alle navi con a bordo dei migranti cozza con la mentalità aperta e accogliente che contraddistingue Cosenza e i suoi sostenitori, da sempre impegnati in lotte sociali al fianco degli ultimi. In occasione della trasferta di Pescara, città di mare con un porto considerevole, hanno colto l’occasione al volo per ribadire, in un modo sottile e intelligente, quanto sia importante l’integrazione e il sostegno.

Related posts