Tutte 728×90
Tutte 728×90

Respinte le dimissioni del dg Mirabelli

Respinte le dimissioni del dg Mirabelli

mirabelli.jpgSiamo a pochi giorni dall’inizio della nuova avventura: sabato 19 luglio, infatti, si partirà alla volta di Spoleto dove la squadra svolgerà il ritiro fino al prossimo 7 agosto, in vista della stagione 2008/2009 che ci vedrà ai nastri di partenza del nuovo campionato di Seconda divisione. Quella che sta per cominciare, rappresenta per il Cosenza calcio 1914 un’altra tappa fondamentale inserita in quel programma quinquennale che prevede il ritorno della squadra rossoblù in serie B con Massimiliano Mirabelli leader indiscusso del nostro progetto.
La società, ancora una volta, e più di prima, rinnova l’incondizionata fiducia al direttore generale respingendo con forza le sue dimissioni, nate in seguito alla polemica sulla gestione dell’evento rock organizzato dal promoter Iacobino allo stadio San Vito di Cosenza, pur rispettando le aspettative di una città e di quei fans che intendono assistere a spettacoli che siano diversi da quelli che offre il calcio. Le preoccupazioni esternate dallo stesso direttore generale nella conferenza stampa dello scorso 14 luglio, sono state condivise in blocco da tutta la dirigenza.
In attesa di rivedere il manto erboso del San Vito in tutto il suo splendore in occasione dell’inizio della nuova stagione, così come lo era lo scorso 27 aprile quando si festeggiò l’agognato ritorno tra i professionisti, la società intende, sin da ora, tornare a concentrare tutte le proprie energie esclusivamente sull’organizzazione dello spettacolo calcistico che si intende regalare all’appassionata tifoseria del Cosenza. E Massimiliano Mirabelli dovrà continuare a esserne il perno indiscusso. (Il presidente Damiano Paletta)

Related posts