Tutte 728×90
Tutte 728×90

Con la Scafatese nessun turn-over. Spazio alla coppia Galantucci-Danti

Con la Scafatese nessun turn-over. Spazio alla coppia Galantucci-Danti

Preoccupano le condizioni di Polani e Spinelli. Domani in Coppa Italia spazio al duo d’attacco che ha entusiasmato a Potenza. De Miglio spostato a centrocampo. In difesa ritorna Bernardi.
allenamento2.jpgE’ stato ancora il caldo a farla da padrone oggi pomeriggio al Sanvitino. In attesa di un clima più ragionevole, gli uomini a disposizione del coach hanno effettuato una seduta più prettamente fisica tesa a potenziare lo scatto e l’agilità. I fratelli Bruni hanno curato gran parte dell’allenamento, mentre Toscano ha preso in consegna i suoi soltanto al momento di provare qualche schema in vista dell’impegno valido per il quarto turno di Coppa Italia. Il mister ha fatto svolgere una partitella a ranghi ridotti a cui hanno preso parte anche Viscardi, De Bartolo e Zicarelli e, da come ha posizionato gli uomini in campo, è stata evidente l’intenzione di non voler effettuare un turn-over integrale, ma soltanto di far rifiatare chi ha giocato maggiormente in questo primo scorcio di stagione. Però ci sono anche delle scelte obbligate da fare, soprattutto dopo aver appreso che Spinelli e Polani staranno per un po’ fermi ai box. A centrocampo toccherà ancora una volta a De Rose e a Fabio formare la proverbiale diga, mentre in avanti giocherà dal primo minuto l’attacco dei pesi piuma Galantucci-Danti, che saranno titolari per forza di cose anche domenica a Vibo. In porta tornerà a difendere i pali, scontati i due turni di squalifica, Stefano Ambrosi, mentre la linea difensiva sarà composta da Bernardi, Braca, Moschella e Chianello, con De Miglio spostato qualche metro più in avanti. Confermato sull’out destro anche Roberto Occhiuzzi. Il test di domani pomeriggio servirà a Toscano per mantenere alta la concentrazione e per non incappare nello stesso errore dell’anno scorso. “Prima della trasferta di Rosarno – ha ricordato in sala stampa – contro il Fasano mandai in campo la Beretti con i risultati che tutti conoscete. Quest’anno non voglio ripetere lo stesso errore”. Evidentemente il ricordo di quel 16 settembre 2007 è ancora molto vivo… 
GIUDICE SPORTIVO.  Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Giulio Ciacci, nella seduta del 1° Settembre 2008 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano in merito al girone C di Seconda Divisione:
ALLENATORISQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA: MAURIZI AGENORE (MELFI S.R.L.) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).
CALCIATORI ESPULSI – SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE: D’AVANZO ANTONIO (ISOLA LIRI) per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone. CRUCIANI MICHEL (PESCINA VALLEGIOVENCO SRL) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE: IZZO PASQUALE (SCAFATESE CALCIO S.R.L.) per condotta scorretta verso un avversario e per condotta scorretta. (Antonio Clausi)

Related posts