Tutte 728×90
Tutte 728×90

Vibonese-Cosenza in diretta tv. Toscano in vista del derby: “Le porte chiuse? Un’arma a doppio taglio”.

Vibonese-Cosenza in diretta tv. Toscano in vista del derby: “Le porte chiuse? Un’arma a doppio taglio”.

Il tecnico non ha dubbi sui prossimi avversari. “E’ la peggiore squadra che potevamo incontrare in questo momento”. E sulla gara precisa. “Sarà fondamentale giocare su ritmi alti”. L’emittente televisiva Ten trasmetterà in diretta il derby.

toscano_in_conferenza_stampa.jpgIl suo Cosenza gli piace. Perché il giocattolo, pian pianino, sta venendo fuori a sua immagine e somiglianza. Toscano lo sa bene, chi lavora sodo alla fine viene sempre premiato. E l’allenamento visto questa mattina ne è testimonianza. Sotto un sole cocente Parisi e compagni hanno svolto una rifinitura con un’intensità inaudita. Domani è in programma il derby ed ormai le scelte sono state fatte. “Non ci sono dubbi sulla formazione di domani – ha affermato Toscano – spero che i ragazzi facciano una grande partita”. Sull’avversario il tecnico non ha dubbi. “Il peggiore da incontrare in questo momento. Stanno bene fisicamente e ne è dimostrazione l’ottima partita disputata a Gela. Devo fare i complimenti a Galfano perché la squadra che ho visto ieri in videocassetta mi è piaciuta molto. Sono aggressivi e dinamici. Si vede che hanno voglia di far bene”. Vibonese in forma ma che troverà un Cosenza determinato. “Mi aspetto dai miei una gara giocata su ritmi alti. Sto vedendo i miglioramenti che mi aspetto e non ho dubbi che se giochiamo come sappiamo, possiamo fare una grande gara”. Quello di domani al “Razza” sarà un derby a porte chiuse dopo la decisione dell’Osservatorio dovuta a motivi di ordine pubblico. “Può essere un’arma a doppio taglio. Ai ragazzi ho spiegato che, anche in assenza dei nostri splendidi tifosi, dovremo trovare motivazioni come se fossimo dinanzi a diecimila spettatori. Dobbiamo dare continuità alla vittoria di domenica scorsa. Con o senza pubblico non dobbiamo fermarci”.
Domani il Cosenza oltre che con la Vibonese dovrà vedersela anche con il gran caldo che farà al Razza (previsti intorno ai 38 gradi). “Dovremo adattarci – spiega Toscano – farà caldo sia per noi che per loro. Certo se penso al Barletta mi viene da dire che noi fino a sette giorni fa non eravamo abituati a giocare alle tre del pomeriggio”.
BORGONOVO E LA SLA. In questi giorni se ne sta parlando e tanto di una malattia che vede soprattutto il calcio coinvolto. Dopo il servizio in esclusiva, andato in onda su Sky Sport 24, che ha raccontato la vicenda dell’ex giocatore di Milna e Fiorentina, anche Toscano ha voluto dire la sua. “Per chi ha fatto il calciatore è sicuramente una cosa che preoccupa. Quello che fa riflettere è che ci sono diversi calciatori colpiti da questa orribile malattia. Spero che tutto il mondo del calcio si unisca per cercare di porre un rimedio e trovare una cura che serva in futuro”.
DIRETTA TV. Ten e Rete Kalabria saranno le emittenti televisive che trasmetteranno il derby di domani tra Vibonese e Cosenza. (Piero Bria)

Related posts