Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, per i numeri vincere a Vibo può significare promozione

Cosenza, per i numeri vincere a Vibo può significare promozione

A Vibo meglio il Cosenza 1914 capace di imporsi nel 1974/75 e 1977/78. In entrambi i casi fu promozione al termine della stagione. L’ultima sfida risale alla finale play-off in D nella stagione 2006/07.

cosentini_a_vibo_05-06.jpgIl Cosenza 1914 ha giocato a Vibo, in campionato, tre volte, sempre in serie D: il bilancio è di due vittorie ed una sconfitta. La prima partita risale al campionato 1974-75; era l’8 dicembre e Villa all’82’ consentì di portar via i due punti. Netta la supremazia dei “lupi”, che colpirono anche un palo con Losio e due traverse con Pantani e Rigoni. Al termine del campionato il Cosenza fu promosso in serie C. Il secondo incontro nel campionato 1977-78; il 12 marzo, ancora una vittoria dei silani per 2-1 con reti di Mesiti su rigore al 73′ e Curcio all’88’, dopo che la Vibonese era passata in vantaggio con Loddo al 13′. Al termine del campionato, il Cosenza fu promosso in serie C2 per meriti sportivi. L’ultimo incontro nel campionato 2004-05: il 31 ottobre, sconfitta per 1-0 con rete di Cordiano al 12′.
Sono anche tre i precedenti tra il Cosenza Fc e l’A.S. Cosenza e la Vibonese, in campionato: il bilancio è di una vittoria, un pareggio ed una sconfitta. Stagione 2003-04, sul campo neutro di Locri per l’inagibilità del “Luigi Razza”, il 23 novembre, sconfitta per 1-0 con rete di Spader al 63′. Nel campionato successivo (2004-05), il 9 gennaio, 1-1 il risultato finale; in vantaggio il Cosenza con un rigore di Aruta all’8′, pareggiava Fanelli al 33′. Nel campionato 2005-06, il 12 marzo, vittoria del Cosenza per 1-0 con rete di Gallicchio al 34′.
Nel 2005-06, altri due confronti con la Vibonese: il primo, in Coppa Italia, il 26 ottobre, sconfitta per 3-0. L’ultimo nella finale play-off il 21 maggio 2007, sempre al “Luigi Razza”, sconfitta “di rigore” per 2-1: Campo al 51′ ed al 67′ dal dischetto, permettevano alla Vibonese di vincere i play-off del girone I e successivamente di essere ripescata in serie C2. (Ernesto Pescatore)

 I precedenti con l’arbitro: Marco Citro di Battipaglia (SA)

Campionato
06.03.05        Cosenza 1914 – Vibonese 1 – 2
Coppa Italia
03.09.06        A.S. Cosenza – Acicatena 0 – 0

Nessun precedente con gli assistenti: Liberato Masuccio di Ariano Irpino; Alfonso Della Rocca di Salerno

I precedenti con l’allenatore
GALFANO ANGELO
04/01/04  Marsala – Cosenza fc           1 – 1
23.12.05  Campobello – A.S. Cosenza  0 – 2
07.05.06  A.S. Cosenza – Campobello  3 – 1
01.11.06  A.S. Cosenza – Ragusa        1 – 2
04.03.07  Ragusa – A.S. Cosenza        1 – 1

Totale:     5 incontri
               2 vittorie
               2 pareggi
               1 sconfitta

 

Related posts