Tutte 728×90
Tutte 728×90

La domenica degli ex. Cosa e Sarli in gol. Pippa, record interrotto

La domenica degli ex. Cosa e Sarli in gol. Pippa, record interrotto

In gol i due attaccanti in forza al Siracusa. L’ex Vigor Lamezia interrompe il suo personale record: 93 partite consecutive.

cosa_con_la_maglia_rossobl.jpgSi chiama Andrea Pippa (ex del Cosenza 1914 con cui ha esordito in B contro il Genoa), ma potrebbero chiamarlo Stakanov. L’esterno difensivo del Cassino (Seconda Divisione Girone C) ha infatti chiuso quest’oggi una serie di partite consecutive a dir poco impressionante. Per 93 gare di fila è partito dal primo minuto, per gli ultimi 78 di questa serie non è nemmeno stato sostituito. Sempre presente sino a quest’oggi, quando non ha preso parte alla partita vinta dal suo Cassino contro il Val di Sangro per 4-2. Pippa è nato a Battipaglia il 19 aprile del 1985. Come scritto in precedenza ha anche all’attivo una presenza in Serie B con il Cosenza nel campionato 2002/03 , ma deve il suo “record” alla militanza nella Vigor Lamezia dal 2004 all’estate scorsa. Il difensore è entrato nell’undici titolare il 6 novembre 2005 (Modica-Vigor Lamezia 0-1) e da allora non ne è piu` uscito, sino alla cessione al Cassino. Con la nuova maglia ha esordito il 26 agosto scorso (Noicattaro-Cassino 1-2), non scendendo in campo quest’oggi. 93 partite di fila, le ultime 78 giocate per intero. Una serie che ricorda quella di 164 partite consecutive disputate negli ultimi anni da un certo Frank Lampard del Chelsea. Eppure, Pippa ha un altro record personale che va avanti. In carriera non è mai stato espulso, rimediando la miseria di 9 ammonizioni. Quasi nulla per un difensore. Niente davvero per un giocatore che è sempre presente. Sempre tranne oggi.
SERIE D. Apriamo una finestra sulla serie D che è partita quest’oggi con la prima giornata. Da segnalare le reti degli ex rossoblù Cosa e Sarli. I due, compagni di squadra nel Siracusa, hanno travolto il Vittoria per 4-0 (un gol per Cosa e doppietta per Sarli). Per quanto riguarda le calabresi sorride solo l’Hinterreggio vittorioso 4-1 sul Nissa. Sconfitta pesante per il Rosarno travolto 5-1 dal Savoia. Pari a reti bianche per il Castrovillari a Vico Equense. (Ernesto Pescatore)

Related posts