Tutte 728×90
Tutte 728×90

MTB: che passione

MTB: che passione

s6300867.jpgMolti la chiamano anche la bici dalle ruote grasse (per le dimensioni più grandi delle sue ruote rispetto a quelle da corsa). Stiamo parlando della mountain bike. Per praticare questo sport servono: casco, pedali a sgancio rapido, due camere d’aria di scorta, un attrezzino multiuso, il cellullare carico, mappe della zona, una buona bicicletta e naturalmente una discreta preparazione atletica e via alla scoperta di nuovi posti stupendi e mozzafiato in sella alla propria MTB. Uno sport in forte espansione anche a Cosenza, praticato prevalentemente a livello amatoriale. Nella città bruzia opera da circa un anno il gruppo MTB del Club Alpini Italiani. Ogni domenica i suoi soci oganizzano delle uscite alla scoperta di nuovi sentieri presenti sia tra i boschi della Sila cosentina, sia tra le catene costiere, sconfinando a volte anche nelle provincie limitrofe. Nelle foto di fianco, due bikers del C.A.I., stanno procedendo a segnare un nuovo sentiero che si trovo presso Fago del Sodato, frazione di Camigliatello Silano(CS). Il suo ingresso è situato in una curva a gomito prima della stessa frazione e arriva presso contrada Salernie da lì seguendo le indicazioni si ritorna sempre a Fago del Soldato. Il percorso è lungo circa 30 KM, con pochissime difficoltà adatto anche a  chi sale in sella di una mtb per la prima volta.   (Dario Rondinella)

s6300866.jpgsavuto_5.jpg

Related posts