Tutte 728×90
Tutte 728×90

E’ corsa all’abbonamento. Botteghini presi d’assalto allo stadio San Vito

E’ corsa all’abbonamento. Botteghini presi d’assalto allo stadio San Vito

Tantissimi tifosi si sono recati a Via degli Stadi per sottoscrivere l’abbonamento (anche a rate). C’è tempo fino a domani, giorno del derby tra Cosenza e Vigor Lamezia.

coda_alla_biglietteria.jpgE’ la vigilia del secondo derby stagionale. Una vigilia che rimarrà nella storia. Tanti, tantissimi tifosi sono allo stadio San Vito per sottoscrivere l’abbonamento dopo che il prefetto ha deciso di concedere solo agli abbonati l’entrata allo stadio per la gara di domani. Una decisione che ha fatto discutere e non poco. Sta di fatto che si è riusciti ad aggirare, in qualche modo, il provvedimento essendo ancora aperta la campagna abbonamenti per altre 24 ore. Questo significa che il numero di abbonati potrebbe avvicinarsi o addirittura superare il record storico (stagione 2003/2004 in D) di 2800 tessere registratosi nell’anno della Catizone con il Cosenza Fc. Ecco perchè questa vigilia del derby potrebbe rappresentare una data storica per la città dei bruzi. Intanto, come dicevamo, allo stadio una moltitudine di gente sta sottoscrivendo l’abbonamento rateizzato. Chi lo acquisterà pagherà al momento del rilascio 10 euro a cui ne seguiranno altrettante ogni settimana fino ad arrivare al pagamento stabilito (altrimenti la tessera verrà bloccata essendo nominativa). Una formula, insomma, che ha convinto molti e che aggira un provvedimento, quello del prefetto, dando la possibilità (si spera a più di 3000 persone) di assistere al derby tra rossoblù e biancoverdi. (p.b.) 

Related posts