Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rissa durante la finale: il titolo nazionale Acsi non viene assegnato

Rissa durante la finale: il titolo nazionale Acsi non viene assegnato

La Top Fruit è stata aggredita fuori e dentro al terreno di gioco dalla squadra di Agrigento.

top_fruit.jpg Epilogo amaro per l’undici di mister Pizzino arrivato alla finalissima del torneo aziendale Acsi (disputatasi a Taranto). La compagine di Cosenza, giunta all’ultimo atto della fase elimatoria dopo un minitorneo giocato col favore dei pronostici, è rimasta vittima di un’aggressione fuori da ogni logica (incomprensibile se si pensa che si tratta di calcio amatoriale). La squadra di Agrigento che pare si sia presentata in campo con diversi giocatori iscritti alle liste del campionato di Eccellenza, ha condotto il match in maniera scorretta, fino all’ultima provocazione che ha dato vita alla rissa. Al ventesimo minuto del secondo tempo, sul risultato di 2 a 0 in favore dell’Agrigento, un giocatore siciliano ha colpito uno degli attaccanti di mister Pizzino , con conseguente frattura della mascella. Da quel momento in poi l’incontro di calcio è passato in secondo piano ed a farne le spese è stato l’arbitro cosentino Tucci, giunto in Puglia come accompagnatore della Top Fruit. Il fischietto di casa nostra è stato aggredito dai calciatori siciliani ed al termine del parapiglia, la direzione nazionale Acsi, ha deciso di non assegnare il titolo, lasciandolo vuoto per questa stagione (la notizia è ufficiosa. Possibile che venga assegnato a Cuneo come terza classificata). La compagine cosentina di ritorno in città incontrerà con molta probabilità il presidente Adamo Guerrini, ed insieme a lui discuterà le eventuali richieste da inoltrare al comitato nazionale per far luce sull’accaduto e sulla regolarità del match e degli iscritti alla lista della squadra avversaria. Davvero un peccato per la Top Fruit, vincitrice nella stagione appena conclusa del titolo di campione provinciale e del premio fair play. Un premio che è stato onorato anche durante una partita difficile, contro una squadra che non sa nemmeno cosa voglia dire fair play. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it