Tutte 728×90
Tutte 728×90

Danti, Chianello e Moschella out. Parisi è pronto al rientro dopo l’infortunio

Danti, Chianello e Moschella out. Parisi è pronto al rientro dopo l’infortunio

Per i primi due poche chance di partire con il resto della squadra. “Dinamite” è alle prese con l’arrossamento dell’occhio sinistro dovuto ad un colpo di vento, mentre ha lavorato a parte anche Zangaro.

squadra_al_lavoro.jpgLa partitella infrasettimanale di ieri pomeriggio sul terreno in erbetta sintetica del “Marca”, ha consegnato a Pino Canonaco materiale su cui lavorare. In primis il dolore accusato da Danti in seguito ad una botta tra la schiena e l’anca, una zona molto delicata dove basta il minimo movimento per sentire dei disturbi articolari. Poi il risentimento muscolare di Chianello. Proprio mentre il giovane terzino rossoblù sembrava essere tornato davanti a De Miglio nelle gerarchie per indossare la maglia numero tre, un piccolo stiramento all’adduttore sinistro ha stoppato la sua ascesa. Il figlio dell’amministratore delegato sente pungere quando prova lo scatto sulla lunga distanza. Per entrambi, ha spiegato il medico sociale, sarà necessaria un’ecografia che molto presumibilmente sarà effettuata domani mattina. A Manfredonia è quasi certa la loro assenza, mentre dovrebbe recuperare Ivan Moschella. Il roccioso difensore centrale ha preso vento ieri sera durante la manifestazione “Gradinate in Scena” condotta da Ilaria D’Amico e quest’oggi ha saltato la sgambatura pomeridiana a causa dell’arrossamento dell’occhio sinistro. Visitato in ospedale, gli è stata praticata una bendatura precauzionale da rimuovere in serata. In ultimo, anche Zangaro ha lavorato a parte a causa di una botta al collo del piede. Le buone notizie provengono da Catania (la distorsione alla mano è sotto controllo) e da Parisi (completamente recuperato) che hanno svolto ogni esercizio sotto gli occhi del prof Bruni e di Toscano.
RIFINITURA. Per il consueto appuntamento del sabato, si tornerà ad essere ospiti dell’impianto di Gigi Marulla. Dalle 9,30 in poi il tecnico proverà gli uomini che poi schiererà dal primo minuto al “Miramare”. Non dovrebbero esserci sostanziali novità in formazione rispetto alla gara vinta con la Vigor Lamezia, se non il rientro di capitan Parisi e di De Miglio al posto di Moschella e Chianello. La partenza per Manfredonia è prevista dall’hotel San Carlo subito dopo il pranzo.  (Antonio Clausi)

Related posts