Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cantoro e Spinelli a ritmo argentino: “Voliamo insieme Cosenza”

Cantoro e Spinelli a ritmo argentino: “Voliamo insieme Cosenza”

Quattro dei protagonisti della vittoria del Cosenza analizzano la partita e il momento dei rossoblù. Il capitano non ha dubbi: “Miglireremo”. Il terzino Morelli: “Felice per Cantoro”.

abbraccio_argentino.jpgArrivano alla spicciolata in sala stampa gli uomini di Toscano che a mente fredda parlano della pesante vittoria ottenuta a Manfredonia. Capitan Parisi parla di un Cosenza non bello ma vincente ed elogia la compattezza di un team che sta incontrando diverse difficoltà in un campionato totalmente diverso da quello dell’anno passato. “Miglioreremo sul piano del gioco ma queste quattro vittorie sono fondamentali in un torneo che giocheremo per vincere. La società ha costruito un Cosenza che è senza dubbio la squadra da battere”. Riferendosi al derby del 7 Dicembre il capitano sottolinea: “Nello spogliatoio non se ne parla ed è meglio cosi perchè la partita è già molto sentita nell’ambiente e non bisogna caricarla ancora di più. Pensiamo a vincere domenica dopo domenica e magari ritrovando il bel gioco”. Alle parole di Parisi fanno eco quelle di Morelli che esprime rammarico per un primo tempo giocato male. Il difensore di Toscano ha criticato l’arbitraggio “all’inglese” ed al termine dell’intervista ha avuto parole d’elogio per Cantoro. “Siamo tutti felici per lui, perchè posso confermare che ha trascorso un periodo davvero difficile e questo gol oltre a regalarci tre punti pesanti servirà a dare morale a questo ragazzo”. Gli ultimi due a parlare sono gli argentini Spinelli e Cantoro, che hanno dato vita all’azione del vantaggio. Il centrocampista critica il primo tempo della squadra che non è stata capace di imprimere il proprio gioco. “Abbiamo faticato e subìto le loro ripartenze, ma nella ripresa abbiamo dimostrato la nostra voglia di vincere, riuscendo a portare a casa tre punti che ci permetteranno di lavorare serenamente in vista di una trasferta difficile”. Infine tutti i riflettori sono puntati sull’autore del gol. Cantoro in settimana aveva dichiarato di essere al settanta per cento della condizione ed è riuscito a mettere in difficoltà Toscano, che lo ha gettato nella mischia ottenendo il massimo dei risultati. “Sono davvero contento per la vittoria, e non mi aspettavo di poter regalare questa gioia alla mia squadra e ai miei tifosi. Sono felice ed emozionato perchè il mio lavoro è stato ripagato e mi impegnerò per arrivare al top della condizione perchè ho voglia di risultare decisivo come oggi”. Come dargli torto. Lucas ha regalato ai lupi un successo pesantissimo che permetterà a Toscano di lavorare con serenità sui meccanismi del gioco in vista della delicata partita contro l’Isola Liri. Bisognerà lavorare sodo e se il bel gioco dovesse tardare ancora ad arrivare sarà importante mantenere la compattezza che ha permesso a questa squadra di trovarsi sola in testa alla classifica. Il Cosenza ha calato il poker e, nonostante qualche lacuna nel gioco, si spera possa mantenere questo “vizietto”.  (Francesco Palermo)

Related posts