Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza miglior difesa del torneo. Cassino, una macchina da gol

I silani, insieme a Manfredonia e Scafatese, hanno subito meno reti in quattro gare giocate. I laziali dimostra di avere un potenziale offensivo da categoria superiore.

toscano_abbracciato_da_ambrosi.jpgSono state 21 le reti realizzate alla quarta giornata di campionato di LP2-C. Il totale sale così a 71, con una media gol di due reti a partita. Il numero tre accompagna questo avvio di torneo. Tre, infatti, sono le vittorie esterne, così come alla prima ed alla seconda giornata. Il Gela conquista la prima vittoria dopo 360′. Il Catanzaro vince la prima gara in trasferta, e sempre in trasferta realizza i primi tre gol stagionali. Aversa Normanna e Andria ottengono il primo pari stagionale. Ma se per i primi sa disconfitta perchè conquistato tra le mura amiche, per i secondi è una piccola conquista avendolo ottenuto in casa dei cugini del Barletta. Melfi e Val di Sangro pareggiano la prima partita fuori dalle mura amiche , mentre la Vigor Lamezia ottiene il primo pari in casa. Il Barletta realizza le prime due reti in questo campionato. Manfredonia e Pescina perdono l’imbattibilità e subiscono i primi gol. Ragion per cui Cosenza, Scafatese e Manfredonia hanno la miglior difesa con un solo gol subito. Il Cassino ha il miglior attacco con 12 reti realizzate (una media impressionante di tre gol a partita). (Ernesto Pescatore)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it