Cosenza Calcio

Isola Liri-Cosenza: l’unico precedente nella Poule Scudetto dilettanti

Finì 1-1 con i fratelli Ambrosi protagonisti (Alex in positivo e Stefano in negativo).

tifosi_isola_liri_sandrocerrone.it.jpgIl Cosenza ha incontrato l’Isola Liri nello scorso campionato nella fase della Poule Scudetto: il 14 maggio, alla seconda giornata (nella prima il Cosenza aveva osservato il turno di riposo), 1-1 il risultato finale. Alessandro Ambrosi al 45′ portava in vantaggio i “lupi” ma, a quattro minuti dal termine, Chafer riportava in parità l’incontro grazie ad una “papera” di Stefano Ambrosi. Quest’ultimo domani sarà l’ex di turno.
Questo il tabellino: Isola Liri: Roncone, Di Marco, Dolcemascolo, Giacalone, Guzzo, Matrisciano, Mastrantoni (82′ Reali), Mollo (65′ Felici), Chafer, La Cava, Perfetti (54′ Tedeschi). A disposizione: Fiorini, Pesce, Barbaro, Ajazi. All. G. Ferazzoli. Cosenza: Ambrosi S., Morelli, De Miglio, Bacilieri, De Rose, Parisi, Occhiuzzi, Fabio, Cosa (58′ Novello), Ambrosi A. (72′ Perrelli), Zangaro (84′ Carbone). A disposizione: Cosenza, Moschella, Altomare, Chianello. All. D. Toscano. Arbitro: Ripa di Nocera Inferiore (SA). Assistenti: De Falco di Nola (NA) e Guarino di Frattamaggiore (NA). Note: la partita è disputata alle ore 20:30. Spettatori 800 circa, di cui almeno 150 tifosi cosentini. Prezzo unico dieci euro. Isola Liri con maglia azzurra; Cosenza in tenuta rossoblu. Espulso al 32′ Matrisciano e alla fine del primo tempo l’allenatore dell’Isola Liri, Giuseppe Ferazzoli. Ammoniti: 28′ De Rose, 54′ Guzzo, 80′ Mastrantoni, 81′ Di Marco, 93′ Dolcemascolo. Cosenza privo di Bernardi infortunato e Danti impegnato con la nazionale under 18. Ex della partita i fratelli Alessandro e Stefano Ambrosi e Manuele Guzzo. Tempo recuperato: p.t. 1′; s.t. 6′. Calci d’angolo 3-2 (p.t. 2-0) per l’Isola Liri. (Ernesto Pescatore)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina