Cosenza Calcio

Il Cosenza ringrazia il Gela e allunga. Risorge la Vibonese

Domenica positiva per gli uomini di Toscano che, vincendo ad Isola Liri, allungano sul Cassino fermato da un super Gela. L’Iega Virtus ferma il Catanzaro.

toscano_e_napoli_sandrocerrone.it.jpgLa trentesima vittoria da allenatore del Cosenza regala a Mimmo Toscano un en-plein storico. Mai il Cosenza era riuscito a collezionare tanti successi di fila in avvio di campionato (il record di vittorie consecutive, lo ricordiamo, lo detiene sempre Toscano con 7 successivi di fila nella passata stagione durante l’arco del campionato). La vittoria di ieri ad Isola Liri (la squadra di Ferrazzoli ha perso l’imbattibilità interna che durava da un anno e sei mesi) permette al Cosenza di allungare di quattro punti sulla Scafatese, cinque sul Cassino e sei sul Catanzaro. Per queste tre formazioni non è stata una grande domenica. I giallorossi non sono riusciti ad andare oltre il pari contro una modesta Igea Virtus, mentre i campani non hanno avuto vita facile contro il Val di Sangro. I laziali, invece, proprio sul più bello sono crollati a Gela. In una gara al cardiopalma è stata Pasca l’autore del gol partita dei siciliani. Da segnalare l’exploit esterno della Vibonese, del Pescina e il mezzo colpo del Monopoli contro l’Aversa.

Questi i tabellini della quinta giornata del campionato di Seconda Divisione girone C: 

ANDRIA BAT-PESCINA VALLE DEL GIOVENCO 1-2
ANDRIA BAT (4-3-3): Amadio 4; Falzone 5, Sgarra 6, Goisis 5.5, Di Simone 6; Romito 5 (11’st De Santis 6), Cazzaro` 5 (11’st Sy 6), Iennaco 5.5; Cavaliere 6, Menichini 5 (25’st Doumbia 6), Rebecchi 5.5. A disp.: Spitoni, Morale, Sportillo, Lattanzio. All.: Di Leo 5.
PESCINA V.G. (4-3-3): Bifulco 6; Locatelli 6, Criaco 6, Miale 6.5, Piva 6; Cruciani 6 (22’st Giordano 5.5), De Angelis 6, Silvestri 6; Berra 7 (40’st Pomponi ng), Di Pasquale 6.5, Arcamone 6 (31’st Battista ng). A disp.: Merletti, Censori, Laboragine, Zarineh. All.: Chiappini 6.
ARBITRO: Calzolai di Forli` 4.5
MARCATORI: pt 3′ Di Pasquale (P), 34′ Berra (P); st 35′ Cavaliere (A).
NOTE: ammoniti Di Simone, Cavaliere (A); Giordano, Criaco (P). Espulsi: st 48′ Piva (P) per comportamento non regolamentare. Angoli: 10-1. Recuperi: pt 3′; st 5′ + 1′. Spettatori: 2.000 circa, per un incasso non comunicato.

AVERSA NORMANNA-MONOPOLI 3-3
AVERSA NORMANNA (4-3-1-2): Del Giudice 5; Baylon 6, Migliozzi 5.5, Di Girolamo 6.5, De Angelis 5; Zolfo 5 (1′ st Porzio 6.5), Ottobre 4.5 (20′ st Arini ng), Carboni 6; Sibilli 4.5 (1′ st Improta 8); Palumbo 7, Romano 6. A disp.: Polise, Chirico, Caruso, Vicchiariello. All.: Cioffi 5.5
MONOPOLI (4-4-2): Moschetto 6; Colella G. 6, Gambuzza 7, Turone 6, Pugliese 6; Gancalves 6.5, Bonfaldini 6,5, Minopoli 7 (46′ st Gatto ng), Santarelli 7 (24′ st Colella F. ng); Balistrieri 6.5, Carbonaro 6 (28′ st Loseto ng). A disp.: Sarao`, Tachkray, Lo Russo, Serri. All.: Geretto 7.
ARBITRO: Spadaccini di Vasto 5.
MARCATORI: pt 8′ Minopoli (M), 18′ Gambuzza (M), 23′ Palumbo (A), 33′ Santarelli; st 10′ r. Palumbo (A), 12′ Improta (A).
NOTE: terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Ottobre, Carboni, De Angelis (A); Balistrieri, Gancalves (M). Angoli: 5-6. Recuperi: pt 1′; st 3 + 1′. Spettatori: 1500 circa, per un incasso non disponibile.

BARLETTA-MANFREDONIA 0-0
BARLETTA (4-4-2): Furlan 6; Mastronicola 6, Fabbro 6, Tangorra 6, Sabini 6; De Cecco 6, Sisalli 6.5, Salvagno 6, Zotti 5.5; Laviano 5.5, E. Alessandri` 5.5 (29′ st Majella 5.5). A disp.: Montagna, Rizzi, Iervolino, Daleno, Millan, Vittorio. All.: Chiricallo 5.5.
MANFREDONIA (4-4-2): Pelagotti 6.5; Nossa 6, Bortel 6, Carrieri 6, Patti 6.5; Scarpitta 6 (2` st Vitiello 6.5), Mandorino 6.5, Cerchia 6, Pirrone 6; Bellucci 6 (33` st Napoli 6), Giglio 6.5 (6` st Serao 6.5). A disp.: Fortunato, Tartabini, Ambrosio, Ferreira. All.: D`Arrigo 6.
ARBITRO: Irrati di Pistoia 5.5.
NOTE: terreno allentato per l`abbondante pioggia caduta in mattinata. Ammoniti: Mastronicola, De Cecco, Fabbro (B); Bellucci, Pelagotti (M). Espulso: st 4′ Patti (M), per somma di ammonizioni. Angoli: 6-0. Recuperi: pt 2′; st 4′. Spettatori: 2000 circa. Assenza dei tifosi sipontini, cui e` stato vietato, per ordine del Prefetto di Bari, di assistere all`incontro.

CATANZARO-IGEA VIRTUS 0-0
CATANZARO (4-3-1-2): Mancinelli 6; Ciano 6, Di Maio 5.5, Gimmelli 6, Tomi 5.5; Benincasa 5.5 (8′ st Sorrentino 5.5), Berardi 6.5, Bruno 5.5; Caputo 5.5 (42′ st Gaglione ng); Marchano 5 (8′ st Mangiacasale 6), A. Montella 5.5. A disp.: Parisi, De Franco, Di Meglio, F. Montella. All.: Provenza 6.
IGEA VIRTUS (4-1-3-2): Di Masi 6.5; Palma 6, Agius 6, Alizzi 6.5, Panarello 6; Matinella 6.5; Scopelliti 5.5 (48′ st Crimi ng), Di Toro 6.5, D’Anna 6; Crino` 5.5 (33′ st Di Miceli ng), Bongiovanni 6. A disp.: Romano, Russo, Giardina, Condello, Cocimano. All.: Castellucci 6.
ARBITRO: Pagano di Torre Annunziata 6.
NOTE: pomeriggio piovoso, terreno di gioco in discrete condizioni anche se un po’ scivoloso. Ammoniti: Caputo (C); Agius, Alizzi, Di Masi (I). Angoli: 9-1. Recuperi: pt 1′; st 3′. Spettatori: 2000 circa.

GELA-CASSINO 2-1
GELA (4-4-2): Cecere 6; Nigro 6, D’Aiello 6.5, Fernandez 6.5, G.Esposito 6; Iannini 7, Battisti 5.5 (40′ st Ambrosecchia ng), Marinucci Palermo 6.5, A. Alessandri` 5.5 (31′ st Pasca 6); Franciel 6, Espinal 6 (15′ st Gaeta 5). A disp.: Ferla, P.Esposito, Romaggioli, Uliano. All.: Cosco 6.
CASSINO (4-4-2): Mennella 5.5; Martinelli 6, Mucciarelli 6.5 (4′ st Lepre 6), Guzzo 6.5, Pippa 6.5; Molinaro 6 (1’st Leccese 6) Giannusa 6, Maisto 6.5, Cunzi 7; Fragello 6 (27′ st Afeltra 6), Lo Russo 6. A disp.: Bardeggia, Barchiesi, Casoli, Gemmiti. All.: Grossi 6.
ARBITRO: Nasca di Bari 6.
MARCATORI: pt 25′ r. Franciel (G); st 42′ Guzzo (C), 43′ Pasca (G).
NOTE: ammoniti G.Esposito, Nigro (G); Molinaro, Giannusa, Martinelli, Guzzo, Cunzi (C). Espulsi: st 27′ Mennella (C) per doppia ammonizione, 48′ Marinucci Palermo (G) per gioco falloso. Angoli: 3-2. Recuperi: pt 3′ ; st 5′. Spettatori: 1500 circa; incasso non comunicato.

MELFI-VIGOR LAMEZIA 2-0
MELFI (4-4-2): Merlano 6.5; Fumai 6, Gabrieli 6.5, Rizzo 6.5 Gambi 6.5; Maio 6 (33′ st Bizzarri ng), Mitra 6.5, Bacchiocchi 7, Petagine 6 (38′ st Scianname` ng); De Angelis 7.5, Pellicoro 6 (10′ st Fummo 6). A disp. : Pettinari, Ferrato, Scappaticci, Caciagli. All.: Palumbo 6.5.
VIGOR LAMEZIA (4-4-2) : Panico 5; Di Donato 6, Filippi 5.5, Ciminari 6, Di Pasquale 6; Ciotti 6.5, Clasadonte 5.5, Sanso 6, Rondinelli 5.5 (33’st Caruso ng); Ragatzu 5, Scalese 5.5 (1′ st Ianni 6). A disp. : Forte, Scalise, Mauro, Cavalieri, Manca. All.: Ammirata 6.
ARBITRO: Moretti di Bari 6.
MARCATORI: pt 30′ e 32′ De Angelis.
NOTE: Ammoniti: Bacchiocchi (M); Ciotti, Clasadonte, Ciminari (VL). Angoli: 2-6. Recuperi: pt 1′; st 3′. Spettatori: 1000 circa, con sparuta rappresentanza ospite. Incasso non comunicato.

NOICATTARO-VIBONESE 0-1
NOICATTARO (4-4-2): Sassanelli 5.5; Allegrini 4.5, Di Muro 5 (27` st Pongo 5), Lucioni 5, Ladogana 5.5 (1` st Rana 5); Piccinni 5, Lollini 5, Coppola 5, Menolascina 5.5; Russo 5 (1` st De Florio 5), Siclari 5. A disp.: Cilli, De Giorgi, Mercurio, Piano. All.: Sciannimanico 6.5.
VIBONESE (4-3-3); Amabile ng; Orefice 6, Bianciardi 6, Ranellucci 6.5, Boemia 6; Pirrone 6 (26` st Di Franco 6), Di Mauro 7, Ruscio 6; Polito 6.5 (18` st Kulanthiran 6), Mastrolilli 6, Melis 6 (34` st Bica ng). A disp.: Bastiera, Scozzese, Oudira, Condemi. All.: Galfano 6.
ARBITRO: Quartarone di Messina 5.5.
MARCATORE: pt 44` Di Mauro.
NOTE: giornata nuvolosa, terreno in buona condizioni. Ammoniti: Allegrini e Coppola (N). Angoli: 7-3. Recuperi: pt 1` ; st 5`. Spettatori: qualche centinaia.

VAL DI SANGRO-SCAFATESE 0-0
VAL DI SANGRO (4-4-2): Ameltonis 6.5; Del Grosso 6, Rogato 6.5, Paolacci 7, Curcio 6.5; Perfetti 6.5 (20′ st Ruggero 6), Cacciaglia 6, Epifani 6, Cherchi 5.5 (40′ st Napolano ng); Memmo 6, Fiorotto 5 (11′ st Costantini 6). A disp.: Leacche, Sensi, Boschetti, Carafa. All.: Perri 6.5.
SCAFATESE (4-4-2): De Felice 6; Lagnena 6.5, Marini 6, Terracciano 6.5, Correale 6.5; Izzo 6 (31′ st Rapino 5.5), Avallone 6.5, Di Candilo 6, Corsale 6.5; Varriale 6 (45′ st Scalzone ng), Martone 4. A disp.: Spicuzza, Cozzolino, Carbonaro, Dioneo, De Luca. All.: Maurizi 6.5.
ARBITRO: Gavillucci di Latina 4.
NOTE: giornata grigia, terreno in ottime condizioni di gioco. Ammoniti: Paolacci, Fiorotto, Costantini e Cacciaglia (V); Marini (S). Espulso: st 21′ Martone (S), per ingiurie all’arbitro. Angoli: 4-7. Recuperi: pt 2′; st 5′. Spettatori: circa 600, per un incasso non comunicato.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina