Tutte 728×90
Tutte 728×90

Marulla: “Toscano è l’uomo giusto”

Marulla: “Toscano è l’uomo giusto”

L’attaccante più prolifico della storia rossoblù parla del momento dei silani e sottolinea: “Al momento nessuno può impensierire questo Cosenza. Ma la concentrazione deve restare alta”.

marulla.jpgLa bandiera, il giocatore più rappresentativo della gloriosa storia calcistica cosentina. Stiamo parlando di Gigi Marulla. Questa mattina la Gazzetta del Sud propone ai lettori il pensiero dell’attaccante rossoblu più prolifico di tutti i tempi. Attualmente Gigi è proprietario, insieme al socio Andrea Cariola, della nuova struttura “Mar.Ca” fiore all’occhiello degli impianti sportivi cosentini. L’ex bomber ha parlato di questo splendido avvio dei Lupi. E nel farlo ha sottolineato l’importanza di avere un allenatore come Mimmo Toscano. “Il Cosenza sta dimostrando sul campo di essere la squadra da battere del girone C di Seconda Divisione. Tutto ciò dipende da tanti fattori tra cui la preparazione di un allenatore preparato come Toscano. Questo Cosenza è una squadra che subisce poco e che appena può stordisce l’avversario con il colpo del ko”. Marulla ha avuto modo di vedere in azione, da vicino, la squadra rossoblu avendola ospitata proprio nel suo impianto. “Si vede che Toscano ha un bel gruppo. Gli allenamenti sono in allegria a testimonianza dell’aria che tira e dell’affiatamento tra i calciatori”. E che dire dei tifosi. Gigi conosce e bene questa tifoseria che lo ha osannato per anni. “Non hanno eguali in queste categorie. Sono straordinari, encomiabili”. Chiusura dedicata ad un’analisi di questo avvio di campionato. “Il livello non è alto. Il Cosenza, ripeto, sta dimostrando di essere superiore alle altre squadre. Al momento Gela, Cassino e Catanzaro non mi sembrano capaci di impensierire la squadra di Toscano. Certo, bisognerà tenere alta la concentrazione per evitare cali di tensione”. (c.c.)

Related posts