Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano tra il 4-4-2 e il 4-2-3-1. Verrà premiato il modulo di Isola Liri?

Toscano tra il 4-4-2 e il 4-2-3-1. Verrà premiato il modulo di Isola Liri?

La squadra ha sostenuto questa mattina l’allenamento di rifinitura.  Se il tecnico dovesse optare per il 4-4-2 con Polani e Galantucci in avanti, si giocherebbero una maglia Bernardi e Catania. Nel 4-2-3-1 sarebbe ancora una volta “Galagol” ad essere sacrificato.

mister_toscano2.jpgSembra tranquillo Mimmo Toscano sul terreno del Sanvitino e dà l’idea di chi questo week-and non dovrà scervellarsi per comporre la formazione. Eppure qualche dubbio, specialmente sul modulo tattico, sembra averlo. Alla sgambatura di ieri hanno partecipato tutti i componenti della rosa, ad esclusione del solo Zangaro che ha lavorato a parte sotto gli occhi attenti del prof Roberto Bruni. I calciatori silani hanno provato, dopo aver svolto del lavoro fisico, anche a battere alcuni calci di punizione con Braca e Cantoro di sinistro e Moschella, Galantucci ed Occhiuzzi di destro. Le nuove disposizioni tattiche disposte ad Isola Liri sono arrivate come un fulmine a ciel sereno, ma hanno dato alla squadra una vivacità offensiva diversa, più martellante e soprattutto più da capolista. Bernardi ha dato profondità alla squadra perché, rispetto ad uno come Catania, è maggiormente portato ad arrivare sul fondo. Il Val di Sangro, contrariamente a quanto dichiarato da mister Perri, molto probabilmente arriverà al San Vito con l’atteggiamento di chi si ritrova a dover affrontare la prima della classe. Toscano, dal canto suo, dovrebbe schierare dall’inizio gli stessi uomini che hanno fatto bottino pieno al “Nazareth”. Pertanto dall’inizio si vedranno in campo Ambrosi tra i pali, Morelli, Parisi, Braca e Musacco in difesa, De Rose e Spinelli a fungere da diga, Occhiuzzi, Catania e Bernardi d’appoggio a Polani. Proprio quest’ultimo è alla ricerca del gol che lo farebbe sbloccare. Attenzione, però, perchè alla fine il tecnico potrebbe anche tornare all’antico, ossia al 4-4-2. Giocando in casa si potrebbe affidare al duo d’attacco Galantucci-Polani. In tal caso ballottaggio a sinistra tra Bernardi e Catania. (c.c.)

Related posts