Cosenza Berretti

Berretti: Catanzaro-Cosenza le pagelle

Viscardi, salito a quota tre reti dopo due gare, dimostra di avere un fiuto del gol impressionante. Grave l’errore di De Bartolo sulla rete del momentaneo pari giallorosso.  

4_-_salandria_tra_i_migliori.jpgVoti alti per i ragazzi di Petrucci che hanno disputato un grande derby in quel di Catanzaro Lido. Migliori in campo, senza ombra di dubbio, Viscardi e Doninelli. Il primo autore di una doppietta, il secondo capace di dare i giusti tempi ad una manovra fluida e incisiva. Ottima la prova offerta anche dai centrali difensivi Marchio e Viola. Così come propositiva è stata la gara di Mirabelli. Sotto tono la gara di De Bartolo, il suo errore è costato il gol dell’1-1, e di Aquino. Positivo il rientro in campo di Genovese.
DIURI: voto 7. Solo un intervento in tutto l’arco della gara. Non può nulla sui due gol del Catanzaro. Da sicurezza al reparto arretrato.
DE BARTOLO: voto 6. Sbaglia lo stop in area di rigore consentendo a Iacullo di pareggiare i conti. Un errore imperdonabile.
MIRABELLI: voto 7. Gioca una gara maschia e propositiva. Bene sia nel primo tempo che nella ripresa.
MARCHIO: voto 7. Si dimostra roccia invalicabile e tampona ogni incursione avversaria.
VIOLA: voto 7. Si dimostra difensore di spessore e di sicuro avvenire.
AQUINO: voto 6,5. Meglio nel primo tempo che nella ripresa. Non è lo stesso giocatore visto sette giorni fa contro il Potenza.
DONINELLI: voto 8. Elegante nel palleggio, arcigno in copertura. Colpisce un palo sullo 0-0, serve il pallone del vantaggio a Viscardi. Un centrocampista completo.
GENOVESE: voto 6,5. Torna dopo un periodo di assenza e gioca la sua onesta gara combattendo su ogni pallone.
MARTINO: voto 7. Palla al piede ha numeri d’alta scuola. Punta sempre l’uomo e spesso lo salta. Spinge fino all’inverosimile.
VISCARDI: voto 8. Tre gol in due partite. Si dimostra opportunista d’area di rigore. E’ un talento che bisogna crescere con intelligenza.
SALANDRIA: voto 7. Gioca una discreta gara ma che sciupone. Poteva raddoppiare sul finire di primo tempo ma non ha avuto la freddezza necessaria per affondare il Catanzaro.
MISTER PETRUCCI: voto 7. Il suo Cosenza, al cospetto di un Catanzaro più “maturo”, non sfigura affatto. Anzi, fa la partita e dimostra di avere un gioco fluido e incisivo. Peccato per alcuni errori che si potevano evitare. Ci sarà modo per lavorare e migliorare.

Giocatori subentrati:
CHIAPPETTA: voto 6. Entra a gara in corso ma da ugualmente il suo onesto contributo.
DE SIMONE: voto SV. Troppo poco in campo per essere giudicato.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina