Cosenza Calcio

Carratelli e “il calcolo delle probabilità”

L’avvocato premia Galantucci, Polani e la duttilità di Musacco. “E’ una squadra che sa quando deve far male”. E sui tifosi precisa: “Saranno determinanti”.

avvocato_carratelli.jpgL’ex presidente del Cosenza degli anni ’80 (indimenticabile la promozione in B nella stagione 1987/88 con Gianni di Di Marzio in panchina) l’avvocato Carratelli era tra gli spettatori che domenica scorsa hanno avuto il “piacere di ammirare” il Cosenza delle meraviglie. Quello capace di inanellare sei vittorie consecutive e di conquistare meritatamente il primato solitario in LP2 girone C. “Don Peppino”, sulle colonne della Gazzetta del Sud, ha tenuto a fare i complimenti ai silani. “Ho visto una squadra migliorata rispetto alle precedenti apparizioni, soprattutto sul piano del gioco. Una squadra che sa il fatto suo, che cala i ritmi quando decide di farlo, così come accelera nel momento in cui deve far male e schiacciare gli avversari”. Su chi lo ha impressionato di più, Carratelli non ha dubbi. “Sicuramente Galantucci e non solo per la doppietta. Si è mosso bene anche Polani quando è entrato. E consentitemi di fare i complimenti a Musacco. Un giocatore duttile e umile”. Il Cosenza, dopo sei vittorie su sei gare, deve stare attento secondo l’avvocato. Ecco spiegato il motivo. “Mi auguro che la scia duri il più a lungo possibile anche se i calcoli delle probabilità meritano rispetto”. Chiusura dedicata ai tifosi e allo stadio San Vito. “Ho letto che si stanno superando i problemi. Ciò significa che finalmente i tifosi potranno tornare in massa allo stadio per dare il loro fattivo contributo alla conquista della promozione”. (c.c.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina