Tutte 728×90
Tutte 728×90

Galantucci-Cosa 5-4. Il “Cobra”, a suon di gol, mette alle spalle il passato

Messi a confronto i due attaccanti nelle prime sei giornate di campionato. L’anno scorso il tarantino siglò quattro reti. Quello campano uno in più con una gara in meno.

1-0_galantucci_di_testa.jpgQuesta mattina, nel dare uno sguardo ai giornali, prendiamo in esame l’articolo apparso sulle colonne del quotidiano Calabria Ora dove vengono messe a confronto le ultime due stagioni. In particolare le reti messe a segno da Cosa (attaccante del Cosenza in D l’anno scorso) e Galantucci (attuale bomber silano).  Il primo, a questo punto del torneo, aveva fatto centro in quattro occasioni giocando tutte le gare. Galantucci invece è già quota cinque con una gara in meno. Il “cobra” sta vivendo un periodo magico (in classifica marcatori sarebbe primo se non venissero conteggiati i calci di rigore) e sembra sposarsi a meraviglia con le caratteristiche di Polani.  Ragion per cui, andrà trovato a Galantucci una collocazione anche nell’eventuale 4-2-3-1, utilizzato per il momento solo ad Isola Liri, ma che lontano dal San Vito potrebbe essere adottato da Toscano con una certa ricorrenza. Il numero undici ha dichiarato che non avrebbe problemi a ricoprire nessuno dei quattro ruoli offensivi, ma spostandolo una manciata di metri indietro si rischia di perdere qualcosa sotto porta. Come una stagione fa, però, l’uomo in più sembra essere nuovamente Bernardi essendo il raccordo tra reparto offensivo e difensivo. (Lui. Bra.)

Le prime sei gare di Vincenzo COSA:

Paternò – Cosenza               

0-4

Gol

Cosenza – Acicatena            

2-0

Rosarno – Cosenza               

2-0

Cosenza – Castrovillari         

2-0

Gol

Adrano – Cosenza                  

0-2   

Gol/Gol

Cosenza – S.Antonio Abate 

3-0

Le prime sei gare di Alessio GALANTUCCI:

Cosenza – Barletta    

1-0

Gol

Vibonese – Cosenza  

1-2

Gol

Cosenza – Vigor Lamezia   

1-0

Gol

Manfredonia – Cosenza     

0-1

Isola Liri – Cosenza              

0-1

Cosenza – Val di Sangro     

2-0

Gol/Gol

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it