Tutte 728×90
Tutte 728×90

Volley B2 femminile: nel girone H comandano le siciliane

In attesa dell’inizio dei campionati di B1 femminile e di B2 maschile (ci vorrà ancora una settimana di pazienza…), cominciano ad entrare nel vivo la serie B1 maschile e la B2 femminile, che in questo fine settimana celebreranno la quarta giornata.
Della B1 maschile, quest’anno, ci vedrete parlare poco: non c’è nessuna calabrese, in questa categoria, per cui resisteremo alla tentazione di stilare classi2009-b2f-04_class.jpgfiche e di inondare il sito di schemi e statistiche, ma non credano, i nostri affezionati lettori, di farla franca: da oggi seguiremo costantemente la serie B2 femminile e tra poco anche la B1, sempre nel femminile: lì c’è la Simet Rossano.
Nella B2, invece, abbiamo quattro squadre calabresi: Elio Sozzi Reggio, Pallavolo Cutro, Lamezia Volley e le cosentine del Terme Spezzano Albanese, che noi tutti conosciamo come “la Kermes”. Di queste quattro, quella che sta meglio è la squadra reggina, che ha vinto due delle tre gare finora disputate, mentre le altre hanno vinto una sola gara ed hanno dovuto incassare due sconfitte. Spezzano, che aveva cominciato con una battagliera partita in casa del Ribera (sconfitta al tie break dopo essere stata in vantaggio per due set a zero), aveva continuato il suo momento positivo con un netto tre a zero casalingo contro Palermo. A questo punto, l’impressione di tutti era che la squadra di Mario Pellegrino avrebbe approfittato del doppio turno casalingo, facendo punti anche contro Barcellona. Così non è stato: le messinesi hanno vinto in modo netto sul parquet della città delle terme ed hanno fatto un bel salto in classifica.
Ecco una cosa cui dare molta importanza, nella stagione appena cominciata: occhio alla classifica, ragazze! La B2 femminile è divisa in otto gironi di sedici squadre ciascuno, per un totale di 128 squadre. Questo non sarebbe poi il problema: il “problema” vero è che le retrocessioni, quest’anno, sono cinque e non più quattro, a causa del protrarsi della riforma dei campionati di serie B femminile.
La classifica, già dopo tre giornate, si sta allungando. In testa c’è una coppia di squadre siracusane (Costanzo Siracusa e le “cugine” dell’Effegi di Priolo): hanno ottenuto nove punti sui nove in palio e, soprattutto, hanno già tre punti di vantaggio sulle inseguitrici.
A conferma di questa forza del volley siciliano, le prime cinque della graduatoria del girone H sono siciliane e le siciliane, comunque, fanno la parte del leone, con 12 squadre su 16.
Tornando alle calabresi, in questa quarta giornata assisteremo al primo derby della stagione: la Kermes Spezzano giocherà in casa del Lamezia. Per le cosentine sarà un duro impegno, perché Lamezia ha voglia di fare bene e raggiungere in B1 l’altra squadra lametina.(Sergio Lionetti)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it