Tutte 728×90
Tutte 728×90

L’Università Rugby Cosenza vince ed è prima nel suo girone

azionedi_gioco_e_meta.jpgIl XV bruzio dopo la netta vittoria contro i Dioscuri Lamezia, guida in solitario il girone di seroe  C, di questa prima fase. Il punteggio finale è stato di 63 a 0. Nonostante il pesante passivo comunque, i lametini almeno nel primo tempo hanno tenuto bene il campo, dimostrando anche di essere una squadra spigolosa, facendo vedere  un buon possesso palla. Ed qui che si è fatta vedere la mano dell’allenatore italo-argentino, con un Cosenza spietato in difesa con dei placcaggi devastanti, intimorendo gli avversari. I 63 punti sono stati frutto di sette mete e cinque calci. Le mete sono state realizzate da Fantozzi Giovanni (2 m. e 2 calci), Caruso (2 m.), Ape (1 m.), Gentile D.(1m.), Ferraro (1m.), Davoli (1m.), Barile(1 m.), Fantozzi Francesco (1m. e 3 calci). Il primo tempo si è concluso con un aprziale di 22 a 0. Nel secondo  l’Università Rugby Cosenza è partita a razzo chiudendo nei primi quindici minuti la pratica con il Lamezia. A macchiare però la bella prestazione di Aperda (sotto nella foto con l’arbitro ed il capitano avversario) e compagni è stato il nervorsismo che ha detrminato due espulsioni temporanee e due definitive finendo la partita in tredici. Nel rugby generalmente queste punizioni si pagano care. Per fortuna che il tutto è avvenuto a risultato già ampiamente acquisito. Ma è opportuno che la squadra rifletta su questi due incidenti di percorso, e che apreda_e_arbitro.jpgservano da insegnamento per il prosieguo del campionato se si vuole accedere quanto meno ai play off per la serie B. Migliori in campo. il solito Fantozzi Giovanni ed il giovane Caruso entrato nel secondo tempo. La meta più bella è stata realizza dal seconda linea Antonio Davoli. Seconda sconfitta invece per l’altra cosentina, la Scuola Rugby Cosenza, ad opera dal Catanzaro Rugby 36 a 0. Dopo la seconda giornata adesso la classifica, vede l’U.R. Cosenza primo in classifica con 10 punti, secondi il Lamezia  e il Catanzaro con 5, ultimo la Scuola Rugby Cosenza.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it