Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “La sterilità di Polani non ci pesa”

Toscano: “La sterilità di Polani non ci pesa”

Il tecnico difende le scelte fatte a Noicattaro e risponde a muso duro a chi critica il suo attaccante titolare.

toscano.jpgCon i se e con i ma non si va da nessuna parte, recita un proverbio e Mimmo Toscano non vuole sentire congiuntivi. “A Noicattaro se avessi lasciato in campo una ariete, sarei cascato nella trappola tattica tesa da Sciannimanico, invece ho preferito aggirare il loro schieramento usando molto le fasce”. A proposito, il coach silano ha posrtato a casa i complimenti del mister avversario. “Sì, ma solo quelli però. Preferivo tornare con qualche punto. Questa è la risposta a chi si lamentava dicendo che si vinceva senza giocare bene: ma magari avvenisse sempre!” Ad inizio ripresa c’è stata una piccola rivoluzione, ma Antonino Profeta è rimasto in panchina. “Alla vigilia avevo intenzione di farlo esordire anche in campionato, ma purtroppo non ne ho avuto occasione”. Peccato, perchè l’ex aretuseo potrebbe rappresentare quel regista che tanto manca alla squadra. Il trainer si imbufalito quando De Giorgi ha fatto gol su palla inattiva. “Prendere una rete su corner mi saltare i nervi, evidentemente c’è da lavorarci su ancora assai in allenamento”. Sin qui Toscano ha schierato sette formazioni diverse, ma lui non si scompone. “Ho 24 giocatori tutti bravi e normale che li ruoti per trovare soluzioni sempre migliori”. Battuta conclusiva su Polani e sulla sua astinenza da gol. “Non rappresenta un problema, nè per me nè per la squadra. Ha voglia di fare bene e si sbloccherà presto”.   (lui.bra.)

Related posts