Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza C5-B: capitan Metallo analizza il momento negativo della squadra.

Cosenza C5-B: capitan Metallo analizza il momento negativo della squadra.

“Bisogna far punti e mettersi alle spalle questo brutto periodo”.

marco_metallo.jpgTutto fermo in casa Cosenza. O meglio, la società, dopo il duro comunicato degli scorsi giorni, in cui metteva in discussione diversi giocatori della rosa, sta lavorando sul mercato per portare in rossoblu qualche elemento valido ed esperto che possa far compiere alla squadra un importante salto di qualità. Ad analizzare il negativo inizio di campionato, in attesa dei colpi di mercato e di notizie ufficiali dalla società, ci pensa capitan Marco Metallo, uno dei pochi giocatori che nelle prime uscite ha convinto per prestazioni ed attaccamento alla maglia.
Metallo, quali sono i motivi di questo avvio negativo, cosa manca a questa squadra?
Credo che manchi un po’ di esperienza. Non giochiamo male, andiamo in vantaggio e teniamo duro per un tempo, poi però subiamo troppo l’avversario e perdiamo partite che potremmo anche vincere. Bisogna dare il massimo fino all’ultimo giro d’orologio, non mollare e giocare al meglio delle nostre possibilità.
La società è sul mercato e qualcuno rischia di saltare, come si vive nello spogliatoio questa situazione?
Siamo in un brutto periodo e non possiamo che viverla male. Abbiamo una gran voglia di fare risultato e soprattutto abbiamo una società seria che saprà scegliere il meglio per noi. Il loro lavoro non è in discussione e siamo sicuramente in buone mani.
Pensi che sia solo un brutto momento o servono davvero dei rinforzi?
Non sono io che decido, la società sta facendo le scelte importanti e difficili allo stesso tempo, ma di sicuro qualcuno deve arrivare perché siamo in pochi e abbiamo bisogno di forze fresche e di giocatori in grado di poter aggiungere a questo gruppo qualità, tecnica ed esperienza.
Dopo la sosta si ripartirà in casa contro il Deportivo Eden. Metallo si sente di fare promesse?
Il 25 sarà una bella battaglia. Noi approfitteremo della sosta per allenarci e migliorare la condizione e gli schemi. Siamo tutti obbligati a mettercela tutta per cancellare con i tre punti questa crisi di risultati. (Francesco Palermo)

 

Related posts