Cosenza Calcio

Aspettando Cosenza-Aversa: per i silani è la rivincita di Tolentino

Le due squadre stentano nei primi tempi. Nei secondi 45′ il Cosenza è un treno. Fuori casa l’Aversa dell’ex De Angelis ha sempre perso nelle tre gare disputate.

la_grinta_di_napoli_e_galantucci.jpgNumeri, sempre numeri. Sono loro a tenere banco in prossimità di ogni incontro. Nell’analizzare quelli di Cosenza e Aversa ne vengono fuori dati confortanti (per la squadra di Toscano) e meno (per quella di Sergio). I due tecnici tornano ad affrontarsi a distanza di quattro mesi e diciotto giorni. Una vittoria per parte e sempre nella Poule Scudetto Dilettanti. Al San Vito la spuntò Toscano grazie al “biscottone” (4-3), nella gara più importante Sergio (3-1 nella finale di Tolentino). Rispetto all’ultimo incontro il Cosenza ha mantenuto quasi la stessa ossatura con qualche innesto di rilievo. L’Aversa, invece, ha cambiato e molto. Così tanto da costringere Sergio a rivedere quel 4-3-3 che aveva entusiasmato nella passata stagione. Del tridente della promozione, i granata hanno mantenuto solo Palumbo (che domani al San Vito non ci sarà perché squalificato). Sono andati via sia Ingenito che Sarli. Ragion per cui mister Sergio aspetta qualche rinforzo e chissà che non possa trattarsi anche di un ritorno (Sarli). I numeri dell’Aversa, nelle prime sette giornate, non sono dei migliori. La squadra campana, aldilà del trend negativo in trasferta, non riesce a cambiare rotta tra le mura amiche (1 vittoria e 3 pareggi). Quello che accomuna le due compagini sono i primi tempi dove il Cosenza ha conquistato la miseria di 7 punti (11 in meno rispetto agli attuali) e l’Aversa a malapena 3 (la peggiore insieme alla Vigor Lamezia). Poi, però, nella ripresa il Cosenza diventa devastante tanto da attestarsi al 75′ in testa alla classifica (15). Da segnalare infine che gli unici giocatori finora masi sostituiti nei granata sono: Di Girolamo e De Angelis. Quest’ultimo è in diffida avendo accumulato finora tre cartellini gialli. Per quanto riguarda le ammonizioni l’Aversa è in vantaggio 16-12. (Massimo Mitidieri

Queste le tabelle relative ai primi tempi, al 75′, ai punti accumulati in casa e in trasferta:

Classifica primi tempi

Vibonese

17

Pescina VG

15

Monopoli

14

Cassino

13

Catanzaro

10

Melfi

9

Gela

9

Manfredonia

8

Isola Liri

8

Scafatese

8

Barletta

8

Cosenza

7

Andria Bat

7

Val di Sangro

7

Noicattaro

7

Igea Virtus

5

Vigor Lamezia

3

Aversa Norm.

3

 

Classifica al 75°

Cosenza

15

Cassino

14

Catanzaro

12

Gela

15

Vibonese

12

Scafatese

10

Pescina VG

10

Manfredonia

9

Andria Bat

8

Melfi

8

Barletta

8

Isola Liri

7

Val di Sangro

6

Igea Virtus

5

Monopoli

5

Aversa Norm.

5

Noicattaro

6

Vigor Lamezia

3

 

Punti fuori casa

Cosenza

9

4

Pescina VG

9

4

Cassino

7

4

Catanzaro

7

3

Gela

7

3

Vibonese

6

4

Manfredonia

5

4

Scafatese

5

4

Andria Bat

4

3

Barletta

4

3

Igea Virtus

3

4

Monopoli

3

4

Noicattaro

2

3

Isola Liri

2

3

Vigor Lamezia

1

4

Melfi

1

3

Val di Sangro

1

3

Aversa Norm.

0

3

 

Punti in casa

Cosenza

9

3

Catanzaro

8

4

Gela

8

4

Cassino

7

3

Scafatese

6

3

Val di Sangro

6

4

Aversa Norm.

6

4

Andria Bat

6

4

Isola Liri

5

4

Pescina VG

5

3

Melfi

4

4

Manfredonia

4

3

Barletta

4

4

Noicattaro

4

4

Vibonese

3

3

Monopoli

2

3

Vigor Lamezia

1

3

Igea Virtus

0

3

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina