Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: il punto sulla quarta giornata

Imprevisto stop del Benevento. Una Cavese sontuosa balza in testa alla classifica insieme a Gela e Vibonese. Per il Cosenza una sconfitta preventivata.

cavese_berretti.jpgNella quarta giornata spicca, senza ombra di dubbio, il successo di misura della Cavese contro “supercorazzata” Benevento. I derby, si sa, sono gare tutte da decifrare. E così infatti è stato con i padroni di casa bravi ad invertire un pronostico che, almeno sulla carta, li vedeva ampiamente battuti. Ma lo sforzo fatto dalla Cavese premia a metà, se così si può dire, la squadra biancoazzurra. Questo perché a fargli compagnia, intesta alla classifica con dieci punti, ci sono il Gela (bravo a spuntarla nel derby contro l’Igea Virtus per 2-1) e la Vibonese (capace di sbancare Potenza con un 3-2). Vince senza colpo ferire il Catanzaro che ringrazia la Scafatese. I campani non presentandosi hanno permesso ai giallorossi di vincere 3-0 a tavolino. A Crotone gara piena di emozioni. I pitagorici vanno prima sotto contro un buon Sorrento. Poi riescono a pareggiare e addirittura a portarsi in vantaggio. Tre punti importanti che attestano i rossoblù in quinta posizione a braccetto con la Juve Stabia che, senza pietà, confeziona un 6-0 pesante ai danni di un Cosenza con troppe assenze. Da segnalare, infine, il pari (1-1) tra Paganese e Vigor Lamezia che preferiscono non farsi male e guadagnare il loro primo punto in classifica. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it