Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano tiene sulle spine Bernardi: “Non ho ancora scelto tra lui e Danti”

Toscano tiene sulle spine Bernardi: “Non ho ancora scelto tra lui e Danti”

L’ipotetico dubbio dell’allenatore rossoblù sembra servire a non far calare la tensione nei suoi uomini. Poi aggiuge: “Bisogna vincere a tutti i costi”.

toscano_da_impostazioni_in_campo.jpg“La formazione non è bella e fatta come credete voi – esordisce Toscano nella consueta conferenza stampa a margine della rifinitura di ieri -. Ho ancora un dubbio su chi ricoprirà il ruolo di ala sinistra e come sempre lo scioglierò domani mattina (oggi ndr)”. L’infortunio di Lele Catania ha fatto risalire le quotazione di Danti, che nell’ultimo match di Noicattaro ha giocato un po’ ovunque, perfino di fianco a Spinelli a centrocampo. “Ho sostituito De Rose perchè era già ammonito e poi un uomo di rottura serviva a poco quando bisogna andare all’arrembaggio”. Oggi non bisogna sbagliare e Toscano lo sa bene. “La vigilia mi ricorda quella dopo la sconfitta di Rosarno: nè più nè meno. E’ inutile anche dire che voglio i tre punti, ma per farlo il Cosenza dovrà fare bene sia in fase di non possesso che di possesso. Solo così si batte l’Aversa Normanna”. I campani sono alla ricerca di punti e Sergio ha dichiarato di volersi giocare fino in fondo la partita. “Io lo spero, almeno i nostri tifosi vedranno una bella partita. I granata hanno una squadra forte ed in rosa c’è gente che in questa categoria sa come si vince un campionato”. Sette giorni fa aveva preventivato di far giocare uno scampolo anche a Profeta e oggi è orientato, se l’andamento del match lo permetterà, a farlo esordire. “Speriamo bene, ma penso che anche Carli potrebbe subentrare”. Con Danti, si aspetta solo di conoscere il minuto delle sostituzioni… (Lui.Bra.) 

Related posts