Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ripresa degli allenamenti. Il Cosenza si cautela in vista del big-match

La squadra è tornata al lavoro per preparare la gara contro il Gela. Per Occhiuzzi e Musacco fisioterapia. Catania ancora ha lavorato solo in palestra. Differenziato, invece, per Polani a causa di un leggero affaticamento 

allenamento.jpgDopo la sofferta vittoria ottenuta, domenica scorsa, contro l’Aversa Normanna allo stadio San Vito i lupi, questo pomeriggio, hanno ripreso gli allenamenti al sanvitino per preparare la difficile trasferta di Gela. I rossoblù prima di disputare l’allenamento hanno avuto una lunga chiacchierata negli spogliatoi con mister Toscano che, molto probabilmente, ha analizzato gli errori che la squadra ha commesso nella gara contro l’Aversa. Successivamente il gruppo è sceso in campo ed ha svolto, inizialmente, degli esercizi di stretching. Poi, agli ordini del professor Michele Bruni, ha  lavorato sulla mobilitazione del corpo. Subito dopo la truppa rossoblù, sotto gli occhi vigili di mister Toscano, ha effettuato delle esercitazioni tattiche con frequenza cardiaca controllata. Per finire il tecnico reggino ha diviso il gruppo in due parti. Da una parte hanno lavorato gli uomini scesi in campo domenica i quali hanno effettuato delle leggere progressioni. Dall’altra, invece, hanno lavorato più intensamente coloro che non hanno giocato contro l’Aversa, e che hanno incentrato l’allenamento principalmente sul possesso palla. Non hanno preso parte alla seduta Musacco, Occhiuzzi, Catania,  Cosenza, Polani e Guizzetti. I primi due hanno eseguito prima della fisioterapia e successivamente hanno lavorato in palestra a causa di alcune contusioni ricevute nella gara di domenica. Per loro, però, non è in dubbio la presenza nella trasferta di Gela. Resta qualche dubbio per l’utilizzo di Catania per la partita di domenica prossima. L’esterno, infatti, sta ancora lavorando in palestra per smaltire l’infortunio. Ancora fermo ai box, invece, Cosenza per i noti problemi al ginocchio  e per rivederlo in gruppo, sicuramente, ci vorrà la prossima settimana. Nel frattempo Polani, che ha lavorato a parte insieme al professor Roberto Bruni per un affaticamento, domani, dovrebbe riaggregarsi al gruppo. Assente giustificato solo Guizzetti, per aver ottenuto un permesso per rientrare in famiglia. (Antonello Greco)  

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it