Calcio a 5

Calcio a 5: bilancio in pari per le calabresi impegnate nel giorne F di serie B

Se il Cosenza pareggia non va meglio alla Licogest che trova solo un punto contro la Mazarese. Il Catanzaro vince mentre la Cadi Rc subisce una sconfitta pesantissima.

f_casuale.jpgDue pareggi, una vittoria e una pesante sconfitta. Bilancio tutto sommato positivo per le calabresi, ma a guardare bene i match affrontati nell’ultima giornata, è evidente che le compagini della nostra regione potevano e dovevano fare meglio. Se il Cosenza sorride, vista l’importanza del punto guadagnato in un match giocato con gli uomini contati, lo stesso discorso non si puà fare per la Licogest, apparsa svogliata e un po appesantita dalla sosta, nella trasferta di Mazara contro lo Sporting Poiatti. I vibonesi avrebbero sicuramente potuto far meglio vista la notevole differenza qualitativa negli elementi delle due rose, ma lo Sporting ha offerto un’ottima prova, riuscendo anche a passare in vantaggio e ad amministrare il risultato fino all’uno a uno finale. Non ferma invece la sua corsa il Catanzaro di mister Tuoto. I giallorossi, secondi in classifica ad una sola lunghezza dal duo di testa, hanno fatto valere il fattore casalingo, liquidando il Real Matera con un secco 7 a 2. Brutta prova e pesante sconfitta invece per la Real Rc Tremulini, sommersa di reti nella trasferta contro il Leonida Gragnano. I reggini, nelle prime battute incassano quattro gol e chiudono la prima frazione di gioco sotto di 6 reti ad una. Nella ripresa il Gragnano completa la goleada chiudendo per 10 a 1 un match che vale il sorpasso e la seconda posizione in classifica. Nella prossima giornata, prevista per sabato primo Novembre, la Cadi cercherà riscatto in casa contro lo Spazio Relax Matera, mentre sempre in casa, la Licogest ospiterà la Paganese. Trasferte difficili per Cosenza e Catanzaro, impegnate rispettivamente a Matera contro il Deportivo e a Siracusa. (Francesco Palermo)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina