Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rugby: il Terzo Tempo, una storica tradizione della palla ovale

Il terzo tempo nel rugs6300984.jpgby,  che il calcio ha cercato di copiare senza alcun risultato, è un rito pagano che nasce quasi contemporaneamente con il il gioco della palla ovale. Generalmente si celebra in un salone, in un bar, in un pub, in un club, in una birreria o in una stanza dello stadio. Qui è obbligatoria la partecipazione di tutte e due le squadre che sul campo si sono date battaglia durante i due tempi regolamentari e lo si fa parlando, mangiando, bevendo, ridendo, cantando, scherzando, spogliandosi e scherzandoci su. In una seconda fase sono ammessi persino i tifosi di entrambe le squadre. Qui a Cosenza, come la tradizione rugbistica vuole, all’interno dello stadio Macrì di viale Magna Grecia è stata crata una club house, riservata ai rugbisti, dove ogni occasione è buona per stare insieme e festeggiare il rugby. Tutto questo avviene naturalmente in modo particolare dopo ogni partita che giocano i giocatori del Rugby Cosenza, sia quelli della prima squadra che quelli delle varie giovanili. Naturalmente in questo luogo che diventa magico ogni qual volta si riuniscono i rugbisti cosentini, festaggiano tutte le ricorrenze riguardante questo sport, rigorosamente in compagina di fiumi di birra.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it