Cosenza Calcio

Ripresi gli allenamenti: assente Toscano. Parisi in dubbio per domenica

Per il capitano una settimana di stop a causa di una contrattura ai flessori. Durante la seduta si sono fermati precauzionalmente Musacco e Galantucci.

de_miglio_e_spinelli.jpgDopo la vittoria ottenuta domenica scorsa contro la Scafatese, i rossoblù sono tornati al lavoro sul terreno di gioco del Sanvitino per preparare al meglio la sfida contro l’Igea Virtus. Dopo il consueto riscaldamento agli ordini del professor Bruni la truppa ha effettuato la solita mobilitazione del corpo con interessamento anche della colonna vertebrale. Subito dopo la squadra ha svolto 25 minuti di possesso palla con frequenza cardiaca controllata. Poi il gruppo è stato diviso in due parti da mister Napoli, che ha diretto la sgambatura al posto di Toscano rimasto a casa a causa dell’influenza. Da un lato hanno lavorato coloro che sono scesi in campo domenica scorsa effettuando due blocchi da 10 minuti di corsa, dall’altro invece i restanti giocatori hanno disputato tre partitelle ad alta intensità. In totale erano 21 i calciatori che hanno preso parte all’allenamento compreso il giovane Doninelli proveniente dalla Berretti. Da segnalare lo stop durante la seduta di Musacco (a causa di un fastidioso dolore alla coscia destra) e di Galantucci (per farsi massaggiare a causa di un indurimento del muscolo della coscia destra). Non hanno partecipato alla seduta di quest’oggi Occhiuzzi (che giovedì si sottoporra ad un’ecografia), Polani (affaticamento) e Parisi (da un’ecografia effettutata stamattina, è stata riscontrata una contrattura al flessore che, molto probabilmente, gli farà saltare la gara contro l’Igea Virtus). I tre giocatori hanno svolto degli esercizi di terapia in piscina. Per quanto riguarda Morelli, invece, ha lavorato a parte sul campo insieme al professor Roberto Bruni e le sue condizione sono in netto miglioramento. (Antonello Greco) 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina