Altri Sport

B1 femminile. Il punto sul campionato

Comandano Pontecagnano e Napoli. Icq Rossano a ridosso della zona pericolo.
Due sole squadre al Comando nel girone D del Campionato di Volley Serie B1 Femminile: Cogemal Pontecagnano ed Orion Napoli.
Vincendo al tie break, rispettivamente, contro Valenzano e Messina, volano a quota otto in classifica. A due lunghezze segue l’ex capolista Potenza, fermata inaspettatamente con un secco 3 a 1 a Lamezia. A quota sei anche la Yinglitaly Rota, che asfalta (3 a 0) Soverato. La stessa formazione soveratese, tuttavia, viaggia ancora in una posizione tranquilla, a quota quattro punti. Hanno bisogno di punti, invece, le altre due formazioni calabresi, Rossano e Lamezia, che viaggiano a braccetto a ridosso della zona pericolo, a quota tre. Mentre i lametini possono dirsi in ripresa dopo il bel successo contro la forte PM Lore Lei Potenza, per la Icq Rossano è ancora buio: seconda sconfitta consecutiva, anche se con la chiara attenuante degli infortuni. Occorre subito un’inversione di rotta, altrimenti per Boccia e socie addio sogni di gloria. Intanto, sabato prossimo, si ritorna a giocare tra le mura amiche contro Montesilvano. (Pasquale Golia)
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina