Tutte 728×90
Tutte 728×90

Spinelli: “La pazienza è stata la nostra forza”

Spinelli: “La pazienza è stata la nostra forza”

Il centrocampista argentino tra i migliori in campo nella sfida di oggi pomeriggio: “Siamo stati bravi. Non era facile avere la meglio sull’Igea Virtus”.

horacio_spinelli.jpgDi sicuro non si tira mai indietro. Anche contro l’Igea, Fernando Horacio Spinelli, non ha certo difettato in abnegazione e voglia di prendersi per mano questo Cosenza. L’argentino, insieme a De Rose e Profeta, è riuscito a formare una diga in mezzo al campo, consentendo alla difesa di dormire sonni tranquilli. Spinelli già sapeva che non sarebbe stata una passeggiata: “Li abbiamo studiati in settimana e, devo dire che si sono confermati squadra tosta pronta a chiudere tutti gli spazi. Sono molto organizzati tant’è che avevano pareggiato anche a Catanzaro. Noi abbiamo avuto pazienza senza farci prendere dall’ansia di sbloccare il risultato e in questo siamo stati bravi”. Il centrocampista in queste undici giornate ha giocato con tutti i moduli tattici possibili. Centrocampo a tre o a due non fa differenza, lui gioca sempre bene. “Per quello che mi è possibile, cerco di fare sempre quello che il mister mi chiede indipendentemente dal modulo tattico. Poi magari qualche giornata va meglio di altre. Oggi possiamo ritenerci soddisfatti”. Cosa manca ancora alla stagione di Spinelli. Cos’altro se non il gol. Lunedì sera, l’argentino, sarà uno degli ex della gara di Andria. E chissà che non ci scappi “la dura legge dell’ex”. (d.m.)

Related posts