Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “La migliore gara della stagione”

Toscano: “La migliore gara della stagione”

Il tecnico entusiasta della sua squadra: “Non abbiamo mai buttato via un pallone. Non sarà stata una gara spettacolare ma preferisco queste vittorie”.

toscano_intervistato_a_fine_gara.jpgUn Toscano tutt’altro che disteso e tranquillo per l’ottava vittoria consecutiva al San Vito. Il tecnico reggino si presenta in sala stampa un po’ nervoso e, a differenza di quanto visto nel rettangolo di gioco del San Vito, commenta. “E’ stata la migliore gara che ho visto giocare al Cosenza quest’anno”. L’allenatore nell’analizzare la partita sottolinea. “Sono contento perché abbiamo fatto un gran possesso palla e non abbiamo mai buttato via la sfera. Siamo riusciti a mantenere corti i reparti e la voglia di vincere ci ha permesso di fare bottino pieno. Non sarà stato un match spettacolare, ma preferisco tirare in porta tre volte e vincere per uno a zero”. Poi, il tecnico analizza il momento della sua squadra. “Visti i tanti assenti, ho modellato lo schieramento puntando tutto sulla corsia sinistra ed è normale che a destra è mancata la consueta spinta offensiva. L’Igea Virus ha chiuso gli spazi, ma vorrei che qualcuno conteggiasse i gol annullati al Cosenza in queste undici giornate: secondo me sono almeno venti (cinque in realtà, ndr) e non sono poche le sviste arbitrali. Sono curioso di rivedere l’azione della rete annullata a Galantucci perché è stato segnalato un fuorigioco molto, ma molto dubbio”. Sul lavoro svolto dai centrocampisti nel 4-3-3, Toscano sottolinea. «Hanno fatto un ottimo lavoro. Profeta? Non gioca una partita intera da sei mesi, ma so che può dare di più. L’assetto tattico mi è piaciuto e al momento è quello che mi fornisce maggiori garanzie”. Possibile quindi che Andria il tecnico scelga questo modulo. “Abbiamo un giorno in più per preparare la partita e spero di poter recuperare qualche infortunato, anche se oggi ho avuto l’ennesima dimostrazione di quanto sia unito questo gruppo”. Finale con dedica: “I tre punti di ieri sono dedicati a Lello Scevola (scomparso nei giorni scorsi) con il quale sia io che il diggì Mirabelli siamo stati compagni nell’Adelaide Nicastro”. Da segnalare che società ha concesso a tutta la rosa un giorno di riposo in più. Gli allenamenti riprenderanno mercoledì anziché martedì. (C.C.)

Related posts