Tutte 728×90
Tutte 728×90

Elezioni Fipav: E’ cominciato il gran ballo delle votazioni

Riconfermati i presidenti di Reggio (Giuseppe Cormaci) e di Vibo (Sergio Raimondo). Oggi vota la provincia di Catanzaro
Lunedì pomeriggio, con l’Assermblea Elettiva del Comitato provinciale Fipav di Reggio Calabria, è cominciata la lunga maratona elettorale che porterà al rinnovo delle cariche politiche di tutta la Federazione Italiana Pallavolo su tutto il territorio nazionale.
Ieri si è votato a Vibo, oggi si voterà a Lamezia, domenica prossima qui a Cosenza. A questa fase provinciale seguirà l’Assemblea Regionale (giorno 23 novembre, nelle sale dell’Hotel 501 di Vibo.
Tutto culminerà, poi, il 7 dicembre, con l’Assemblea Nazionale, a Rimini, per il rinnovo del Consiglio Federale e con la riconferma del Dott. Carlo Magri a Presidente.
Ci rendiamo conto che usare l’esprssione “rinnovo delle cariche” non è proprio la frase più precisa, visto che in quasi tutte le regioni e province, da anni, non si muove neanche una foglia e non si rinnova un bel nulla. In certi casi è una fortuna, viste le capacità ed il talento organizzativo dei vari Presidenti. In altri casi, invece, meglio stendere un velo pietoso.
Lunedì scorso, dicevamo, a Reggio Calabria si è votato: riconferma quasi plebiscitaria del Presidente Giuseppe Cormaci (nell’urna solo le schede bianche delle società storicamente non allineate).
La novità “vera” è nel Consiglio: c’erano cinque candidati per quattro posti. L’ha spuntata il candidato  “indipendente” Massimo Salvago (deus ex machina della Nike Reggio Calabria, che milita nella C femminile), che dividerà la carica di Consigliere provinciale con tre colleghi vicini alla presidenza storica di quella provincia.

Ecco il comunicato stampa del Comitato FIPAV di Reggio:

Giuseppe Cormaci, riconfermato presidente del CP FIPAV di RC

REGGIO CALABRIA – L’assemblea territoriale di Reggio Calabria, riunita presso la sala Nicolas Green del consiglio regionale, ha rieletto a stragrande maggioranza Giuseppe Cormaci alla presidenza del comitato provinciale reggino della Federazione Italiana Pallavolo.
Un consenso che supera l’80% quello ottenuto da Cormaci, segno di una piena e rinnovata fiducia risposta dalle società nel lavoro sviluppato nel quadriennio appena trascorso da un presidente che ormai da oltre venticinque anni rappresenta un punto fermo per la pallavolo reggina anche a livello nazionale. Particolare interesse ha destato la relazione sul bilancio degli anni 2005 – 2008 esposta dal presidente, che ha ricordato come tutto il movimento pallavolistico reggino sia cresciuto, non solo come numero di società affiliate e di atleti tesserati, ma anche come promozione del territorio attraverso la stessa pallavolo, con la disputa al PalaCalafiore di una final six del World Grand Prix (2006) e di una tappa dello stesso evento (2005), nonché della tappa master del circuito nazionale di beach volley (2007). Ai lavori dell’assemblea hanno partecipato Renato Arena, consigliere federale della FIPAV con delega ai grandi eventi, Attilio Tucci, assessore allo sport della provincia di Reggio Calabria, il consigliere comunale Giuseppe Agliano, Mimmo Praticò e Giovanni Filocamo, rispettivamente presidente regionale e provinciale del CONI. Inoltre, nel corso della riunione, cui hanno partecipato ben 28 società, deleghe comprese, delle 34 aventi diritto, si sono registrati gli interventi di un soddisfatto Pippo Callipo, presidente della massima realtà del volley calabrese, e dei candidati a presidente regionale della FIPAV Marcello Cammera e Franco Audicino. L’elezione del presidente Cormaci è stata seguita da quella dei quattro consiglieri, che risultano essere Nuccio Pellicanò, Vincenzo Carrozza, Massimo Salvago e Antonino Marra, mentre come revisore dei conti è stato riconfermato Pippo Pugliatti. Alla squadra appena eletta va il compito di proseguire nella linea fin qui tracciata, in una parabola che avrà come punto più alto la disputa in riva allo stretto di un girone del campionato del mondo maschile nel 2010.

 

Related posts