Cosenza Calcio

Galantucci e Polani fermi ai box. Toscano in ansia per i due bomber

Gli attaccanti non hanno preso parte alla doppia seduta d’allenamento. Lo staff medico è al lavoro per cercare di farli rientrare per il posticipo di Andria.

enrico_polani.jpgUn cielo cupo ha accompagnato, quest’oggi, la doppia seduta di allenamento dei rossoblù sul terreno di gioco del Sanvitino. La squadra, stamattina, ha effettuato un lavoro incentrato sulla forza esplosiva, in palestra, e poi ha svolto un circuito di addominali. Successivamente, i ragazzi di Toscano, si sono trasferiti sul campo per provare alcuni calci da fermo da diverse posizioni. Nel pomeriggio, invece, dopo un intenso riscaldamento, diretto, come al solito, dal professor Michele Bruni il gruppo ha eseguito un lavoro tattico collettivo sulla fase difensiva ed offensiva incentrato principalmente sul possesso palla. Da segnalare la presenza agli allenamenti di quattro ragazzi provenienti dalla Berretti : Salandria, Viscardi, Romito e Martino.  Non hanno preso parte alla doppia seduta di allenamento Galantucci (che pare abbia risolto i problemi muscolari e forse domani dovrebbe rientrare in gruppo), Occhiuzzi (che ha lavorato prima in palestra e poi ha effettuato alcuni giri di campo insieme al professor Roberto Bruni), Bacilieri (che ha eseguito alcuni esercizi in palestra a causa di una contrattura che lo costringerà a restar fuori per qualche giorno) e Polani (che è rimasto a riposo precauzionale dopo il fastidio avvertito nell’allenamento di ieri al polpaccio della gamba sinistra). Per la gara di lunedì sera ad Andria non dovrebbero farcela solamente Occhiuzzi e Bacilieri, mentre sia Galantucci che Polani quasi sicuramente riusciranno a risolvere i loro problemi e saranno regolarmente a disposizione di mister Toscano. Infine, domani, è previsto un test in famiglia al sanvitino. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina