Tutte 728×90
Tutte 728×90

Patania: “Cosenza, sei più forte”

Patania: “Cosenza, sei più forte”

Il tecnico, fresco di nomina a Cassino, parla dei silani e precisa: “Nessuno ha le qualità dei rossoblu”. 

patania-pal1.jpgTra qualche settimana sarà l’avversario da battere. Enzo Patania, infatti, è da ieri l’allenatore del Cassino che 24 ore prima aveva pensato bene di dare il benservito a Sandro Grossi dopo qualche uscita tutt’altro che soddisfacente. Patania, ex allenatore della Primavera del Cosenza oltre che di Martina, Messina, Perugia, ha confessato alla Gazzetta del Sud che la squadra rossoblu è “la vera regina” di questo campionato di Seconda Divisione girone C. “Il Cosenza è squadra pragmatica e concreta che, pur non esprimendosi a grandi livelli, riesce quasi sempre ad ottenere il massimo e a cogliere il risultato. Considerato che il campionato è quello che è con un livello medio, e che il Cosenza ha un organico da rispettare, penso che non avrà grossi problemi per la vittoria finale”. Per quanto riguarda le avversarie dei silani, Patania non ha dubbi. “Il Catanzaro ha buone individualità. Il Gela ha fatto una campagna acquisti importante. Ma nessuna ha le qualità del Cosenza. Ripeto, è il Cosenza la regina di questo girone”. Conclusione sul Cassino che tra poche settimane affrontera proprio il Cosenza. “Cosa dire, ancora devo farmi un’idea ben precisa. Visionerò alcune cassette e cercherò di capire. La società, comunque, è pronta ad intervenire sul mercato. Ho rifiutato alcune richieste in Prima Divisione: sono convinto che allenare una squadra forte come il Cassino sia quanto meno equivalente. Sono rimasto molto impressionato dalla famiglia Murolo: questo ha certamente influito sulla decisione di scendere di categoria. Avendo appena conosciuto gli elementi a mia disposizione non posso dire con quale modulo giocherò. Sicuramente, per il mio modo di intendere il calcio, non posso prescindere dalla difesa a quattro”. (C.C.)

Related posts