Tutte 728×90
Tutte 728×90

Spinelli sponsorizza il 4-3-3. “Giocare con tre mediani è un vantaggio”

Spinelli sponsorizza il 4-3-3. “Giocare con tre mediani è un vantaggio”

L’argentino, lunedì sera, sarà uno dei tre ex dell’incontro. “Ad Andria mi sono trovato bene. Di Leo? Tecnico molto preparato”.

horacio_spinelli.jpgFernando Spinelli è un altro ex della gara di lunedì sera contro l’Andria. Il centrocampista argentino ha indossato la casacca biancoblù per due stagioni e porta un buon ricordo dell’esperienza in terra pugliese. “Mi sono trovato molto bene. Soprattutto il primo anno è stato bellissimo. Hanno una tifoseria passionale e una dirigenza capace e molto seria”. Successivamente, Nando, ha parlato dell’allenatore dell’Andria, Nicola Di Leo, anche lui un ex della gara visto che ha indossato la maglia rossoblù nella stagione 1989-90. “E’ una bravissima persona. E ‘ un tecnico preparato ed ama molto lavorare sul campo”. Subito dopo, l’argentino, si è soffermato sul modulo di gioco che mister Toscano sta attuando in queste ultime domeniche. “Per me è indifferente scendere in campo con il 4-4-2 o con il 4-3-3. Sicuramente, giocare con tre uomini a centrocampo, è un vantaggio perché si riescono a chiudere meglio gli spazi e si ha molta più libertà di giocare”. Infine il centrocampista ha parlato anche degli attaccanti. “Cantoro domenica ha disputato una buona gara. Oltre a fare il suo lavoro davanti è tornato molte volte per dare una mano alla squadra. Giocare con Polani e Galantucci non al meglio non è un problema perché il resto degli uomini che scendono in campo si sacrificano e lavorano tutti per la squadra”. (a.g.)

Related posts