Tutte 728×90
Tutte 728×90

Martino: “Una dedica verso il cielo”

Martino: “Una dedica verso il cielo”

L’esterno di Petrucci commenta la vittoria e dedica la rete al papà scomparso.

giovanni_martino.jpgAncora una volta il migliore in campo, nuovamente in rete al termine di una prestazione strepitosa. Il numero undici della formazione di mister Petrucci, Giovanni Martino, conferma di essere uno dei giocatori migliori del Cosenza e con molta probabilità di tutto il girone. Passo corto, dribbling ubriacante e un sinistro velenoso. La classe non manca al talentino rossoblu, e nemmeno la parlantina, vista la lucidità con la quale analizza la vittoria nel post partita. “Sono davvero soddisfatto per la nostra prova, abbiamo giocato bene e meritato i tre punti e posso affermare con certezza che siamo stati superiori ai campani che forse ci hanno un po’ sottovalutato”. E’ anche modesto Martino, che prima di commentare la sua prestazione parla del gruppo facendo i complimenti alla squadra. “Tutto ciò che sono riuscito a fare finora ed anche in questa partita, è merito dei miei compagni che spesso creano gli spazi con i quali io vado a nozze viste le mie caratteristiche. Oggi però ho trovato un paio di giocate importanti che mi rendono ancora più orgoglioso per la terza vittoria consecutiva”. Al termine dell’analisi sul match, il furetto rossoblu ci tiene a fare una dedica. “Voglio dedicare la prestazione e il gol al mio papà che non c’è più, solo a lui”. Forte e corretto in campo, modesto e cordiale fuori. Martino sembra avere davvero le carte in regola per fare strada. In bocca al lupo.  (F.P)

Related posts