Tutte 728×90
Tutte 728×90

Catania, il gol dell’ex: “Un’altra dimostrazione di forza”

L’esterno: “Grande gioia, abbiamo dimostrato di essere un buon gruppo”. E su Danti precisa: “Sono certo che troverà spazio. Il Cosenza ha bisogno delle sue giocate”.

catania_in_azione.jpgE’ raggiante Catania dopo la rete che ha regalato il pareggio al Cosenza. L’esterno di Toscano, nonostante i fischi giunti durante il corso del match dai suoi ex tifosi, non ha esultato ma non nasconde la gioia per la sua prima rete stagionale in maglia rossoblù. “Sono contento perché il mio gol ci ha regalato un punto meritato e importante ma soprattutto perché è fondamentale per noi non uscire sconfitti nei match decisivi come questo. La squadra ci ha creduto e ha lavorato bene in settimana lottando su un terreno di gioco al limite in un clima tutt’altro che facile”. Anche nel raccontare l’azione del gol, l’ex di turno elogia il lavoro dei compagni di reparto. “Cantoro ha preso bene palla ed è riuscito a portarsi al limite sinistro dell’area di rigore per servire Polani. Quando ho visto il mio compagno col pallone nei piedi ho capito che poteva nascere qualcosa di interessante e mi sono buttato dentro a raccogliere l’assist. Ho dovuto solo spingere la palla dentro schiacciando un po’ la conclusione per evitare l’intervento del portiere e anche se poi non ho esultato ho ringraziato i compagni per il loro lavoro”. Catania spende una parola positiva anche per Danti: “Non ha demeritato e sono certo che troverà spazio perché abbiamo bisogno delle sue giocate”. L’ultimo pensiero va al prosieguo di un campionato e ai prossimi decisivi incroci previsti dal calendario. “Dobbiamo andare per la nostra strada, siamo la squadra da battere e non abbiamo paura di nessuno, per questo motivo non temiamo gli avversari e non guardiamo ne ora ne in futuro ai risultati delle nostre rivali”.   (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it