Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket A2 F – La Calabra Maceri in trasferta a La Spezia

Le rendesi a caccia di punti pesanti dopo le polemiche con gli arbitraggi dele passate giornate.

trasferta_siena_54.jpg“Da oggi, e fino a fine campionato, non esprimeremo mai più pubblicamente un parere sugli arbitraggi – proclama il presidente Umberto Vivona –  E’ una posizione che abbiamo deciso di assumere alla luce di alcune considerazioni fatte con i rappresentanti di Lega ma, soprattutto, perché siamo i primi ad essere a disagio su questo argomento. I punti oramai li abbiamo persi, e forse anche un po’ di pazienza, ora  vogliamo pensare solo al campionato, dove nel prossimo futuro possiamo dire la nostra.” E con questo nuovo spirito la squadra rendese si appresta alla prossima delicata trasferta ligure di La spezia. Andare in Liguria in un girone chiamato dalla Lega “Girone Sud” sembra una barzelletta, ma la realtà è questa.   E in vista di questa trasferta la parola passa al team manager della Calabra Maceri: “Guardiamo avanti – sottolinea un fiducioso Massimo Urso (nella foto alle prese con gli alloggi in albergo) – la squadra sta facendo passi da gigante, nel gioco e nella mentalità. Gli arbitri fanno parte del gioco e possono sbagliare, anche se questo può costare due partite consecutive. Andiamo a La Spezia dopo una buona settimana di allenamenti, con il rispetto delle avversarie, come predica il nostro coach ma, con la convinzione che possiamo giocarcela con tutte le squadre”. Chiude il discorso Coach Tony Valentinetti: “Siamo tutti molto esasperati per i continui problemi che abbiamo dall’inizio della preparazione. Condivido il pensiero del Presidente e di tutta la società. Pensiamo a continuare sulla strada che abbiamo intrapreso, vincendo i problemi di natura logistica che ogni giorno si presentano. Pensiamo a giocare a pallacanestro, tirandoci fuori al più presto dal fondo che, per quello che stiamo facendo, ci sta veramente stretto. Un pronostico? I proclami e le convizioni appartengono ad altri, ho molto rispetto di La Spezia, è una partita difficile. Siamo pronti a giocarcela, come con tutte le altre squadre del girone. Le cose iniziano a migliorare, gara dopo gara. Siamo concentrati sulla rincorsa che ci attende”

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it