Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rugby: Il XV di Nick Mallet perde il terzo Test Macht contro i Pacific Islanders

Capitan Parisse (tra i miglior 5 rugbisti dell’anno e che domani potrebbe aggiudicarsi il titolo di giocatore del 2008) e compagni chiudono il mese di novembre con 3 sconfitte su 3 match disputati.
7165.jpgSi chiude con una sconfitta l’ultima partita di preparazione al torneo del VI Nazioni 2009, per la nazionale italiana di rugby, contro i Pacific Islanders, formazione che comprende i migliori giocatori delle isole Tonga, Fiji e Samoa, che giocano in Europa. Un’Italia che almeno nel primo tempo non ha saputo mantenere il possesso dell’ovale, trovandosi spesso senza copertura contro le giocate dei rugbisti dei Pacific Islanders, tant’è vero che già al 3° minuto del pimo tempo gli azzurri si trovavano  in svantaggio per 7 a 0. Poco più tardi il giovane  Marcato accorciava le distanze con un calcio, portando il risultato sul 7 a 3. Azzurri che favorivano fare un gioco al piede verso la touche per evitare le ripartenze dei funamboli tre quarti avversari, senza però riuscire a costruire delle buone azioni di gioco in grado di arrivare in meta. Primo tempo 25 a 10 per gli ospiti. Nel secondo invece per quasi tutti i 40 minuti il XV azzurro presidiava i 22 avversari concrettizzando solo verso la fine con una meta di Mauro Bergmasco, dopo una bella giocata di capitan Parisse accorciando il punteggio. Risultto finale 17 a 25. Azzurri con il morale a pezzi dopo la terza sconfitta giunta in questo mese di novembre. Una partita dalla quale lo stesso allenatore azzurro Mallet(nella foto) si aspettava un pronto riscatto  considerato anche lo spessore degli avversar scesi in campo oggi a Reggio Emilia.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it