Tutte 728×90
Tutte 728×90

Musacco: “Positivo il mio rientro in campo”

Musacco: “Positivo il mio rientro in campo”

L’esterno di Toscano non è del tutto soddisfatto per il punto conquistato. “Il pareggio ci sta stretto”.

musacco_e_ambrosi_in_sala_stampa.jpgTre settimane di stop sono troppe per un cosentino purosangue come Andrea Musacco, che dopo tanto girovagare fra i campi della serie C, ha trovato finalmente spazio, da titolare, nella squadra della sua città. Musacco, inventato esterno basso da mister Toscano, ha ritrovato contro il Monopoli la maglia da titolare, offrendo una buona prova in difesa senza disdegnare le folate offensive che lo hanno portato a servire diversi cross dal fondo non sfruttati dagli avanti rossoblu. L’ex di Scafatese e Andria ha commentato favorevolmente il suo rientro in campo esprimendo però un po’ di amarezza per un risultato che sarebbe potuto essere diverso. “Il pareggio ci sta un po’ stretto perché abbiamo creato tante azioni ma ci siamo trovati opposti ad un Monopoli che ha interpretato bene la gara, riuscendo talvolta anche a metterci in difficoltà. Sono contento però per la mia prova. Tornare dopo quasi un mese di stop non è facile ma le gambe hanno risposto bene e ho dato tutto fino alla sostituzione. Inoltre, il mio nuovo ruolo inizia a piacermi sempre di più, perché partita dopo partita mi rendo conto che posso sfruttare la mia velocità sovrapponendomi per poi arrivare sul fondo”. Da cosentino doc, l’ultimo pensiero va al derby con il Catanzaro. “Non è una partita come tutte le altre. Ci penso tanto e sarà un match affascinante e particolare e come tale andrà affrontato”. (F.P.)

Related posts