Tutte 728×90
Tutte 728×90

I numeri del campionato di LP2-C

I numeri del campionato di LP2-C

Gela e Catanzaro mantengono l’imbattibilità che sale a quota 13. E i siciliani hanno anche la miglior difesa.

azione_di_gioco_isolaliri-melfi.jpgSono state 18 le reti realizzate alla tredicesima giornata della Lp2-C (il totale dall’inizio del campionato è di 218, di cui 123 in casa e 95 fuori casa). Si sono registrate 4 vittorie interne (raggiunta quota 44). Sale a 13 la serie di risultati utili consecutivi per Catanzaro e Gela. I siciliani con 5 reti subite, sono ancora la miglior difesa del girone C oltre che la miglior difesa tra le mura amiche avendo subito la miseria di 2 reti. Per i giallorossi invece sono 14 i punti ottenuti fuori dalle mura amiche, mentre con i 2 gol subiti fuori casa, la squadra di Provenza risulta miglior difesa esterna. Chi da inizio sta cercando di togliere lo 0 dalla classifica è la Vigor Lamezia che è ancora a secco di vittorie in casa. La Scafatese invece non vuole proprio saperne dei pareggi interni.
CATANZARO, SETTE PUNTI IN PIU’ NEGLI ULTIMI OTTO MINUTI. La squadra giallorosa ha conquistato sette punti negli ultimi otto minuti di gioco, nelle ultime cinque partite (tranne la gara di ieri finita in parità contro il Gela). Fortuna o “sete di vittoria”? Sta di fatto che la squadra di Provenza con questi gol ha guadagnato terreno sul Cosenza. Ecco la serie: 7a giornata Catanzaro – Scafatese 1-0 88′ Caputo; 9a giornata Catanzaro – Piscina 1-1 83′ Di Maio; 10a giornata Andria – Catanzaro 0-1 82′ Sgarra (aut.); 12a giornata Melfi – Catanzaro 2-3 94′ Caputo. (Ernesto Pescatore)

Related posts