Cosenza Calcio

Giudice sportivo: dieci squalificati. Ciccio De Rose va in diffida

Il centrocampista del Cosenza, diffidato, dovrà stare attento a Cassino. Un altro giallo potrebbe fargli saltare il derby contro il Catanzaro. Stesso discorso per l’argentino Spinelli.

de_rose.jpgA Cassino con la paura di rimediare un giallo. La paura che avranno i due centrocampisti centrali De Rose e Spinelli quando scenderanno in campo contro la squadra laziale. Sempre che Toscano non voglia preservarli per il derby. I due giocatori sono in diffida e rischiano, al prossimo giallo, la squalifica. E sappiamo bene come il Cosenza, l’8 dicembre giorno del derby contro il Catanzaro, non voglia proprio rinunciare a quei due giocatori che fino ad ora hanno retto la mediana rossoblù. Da segnalare che, per la gara di domenica contro il Cassino, Patania (che non è stato fermato ma soltanto ammonito dopo l’allontamento durante la gara di domenica scorsa) dovrà fare a meno di Martinelli appiedato dal giudice sportivo.
Questi i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo dopo la tredicesima giornata del campionato di Seconda Divisione girone C:
Ammende società:
€ 3.000,00 ANDRIA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano ed accendevano nel proprio settore quattro fumogeni e facevano esplodere nel proprio settore e nel recinto di gioco alcuni petardi, senza conseguenze; gli stessi prima dell’inizio della gara lanciavano sul terreno di gioco numerosi rotoli di carta ed al termine dell’incontro entravano sul terreno di gioco per festeggiare i calciatori della propria squadra.
€ 2.000,00 ISOLA LIRI perché propri sostenitori, per tutto il secondo tempo di gara, indirizzavano verso un assistente arbitrale numerosi sputi e schizzi d’acqua che lo raggiungevano ripetutamente in più parti del corpo.
€ 1.000,00 PESCINA perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, assumeva atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro.
Dirigenti inibiti:
fino a tutto il 9 dicembre 2008 Emanuele Belviso (MONOPOLI) per comportamento offensivo verso l’arbitro, alla fine del primo tempo di gara, rientrando negli spogliatoi (espulso).
Calciatori squalificati per 1 gara effettive:
Luca Brunetti (ISOLA LIRI) per avere trattenuto un avversario lanciato a rete senza ostacolo.
Leonardo Blanchard (PESCINA) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
Calciatori squalificati per una gara effettiva per doppia ammonizione:
Francesco Zolfo (AVERSA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
Calciatori squalificati per una gara effettiva per recidività in ammonizione:
Emanuele Martinelli (CASSINO)
Claudio Zaminga (CATANZARO)
Angelo Giacalone (ISOLA LIRI)
Nunzio Mollo (ISOLA LIRI)
Aniello Vitiello (MANFREDONIA)
Alessandro Del Grosso (VAL DI SANGRO)
Massimo Ciotti (VIGOR LAMEZIA)

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina