Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “Il nostro obiettivo? Rimanere in testa alla classifica”

Il trainer dei lupi pensa già al Cassino: “Una vittoria contro i laziali, per non sprecare tutto cio che di buono abbiamo fatto finora.”

toscano.jpg“Sono contento per la prestazione, ma c’è un pizzico di amarezza a conti fatti, perché vincendo avremmo potuto sfruttare i pareggi delle nostre dirette inseguitrici per ampliare il nostro margine di distacco”. E’ il solito, mai contento, Mimmo Toscano a parlare sulle frequenze di Radio Ciroma. Il mister dei rossoblù, archiviata la partita col Monopoli, pensa già alla trasferta di Cassino e al derby col Catanzaro. “Saranno due partite come le altre. Certo, contro il Catanzaro il match avrà una valenza diversa, ma per una squadra che punta a vincere il campionato conta l’obiettivo dei tre punti prima di tutto. E’ presto per valutare la formazione che sarà  opposta ai laziali, e prenderò in considerazione anche la diffida di Spinelli, un giocatore al momento imprescindibile per noi. E’ importante anche il rientro di Occhiuzzi. Un giocatore come lui è fondamentale per questa squadra e ieri l’ho tenuto in campo proprio per fargli guadagnare minuti e maggior feeling con il terreno di gioco”. I due pareggi di fila non sembrano preoccupare il mister, che non pensa alle statistiche e preferisce affrontare il torneo giornata dopo giornata. “So bene che abbiamo un punto in più del Pescina, capolista lo scorso hanno dopo le prime tredici giornate. Non è quello che mi interessa però. Il nostro primo obiettivo è mantenere la testa della classifica, senza pensare ad altro se non al nostro gruppo e alla forte volontà di rimane li davanti alle altre fino alla fine dei giochi. Inizieremo da domenica a Cassino, contro una squadra che ha bisogno di rilanciarsi e che lascerà forse qualche spazio ai nostri giocatori più talentuosi. Poi affronteremo il torneo con tranquillità, gara dopo gara”. In perfetto stile Cosenza. In perfetto stile Toscano.  (F.P.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it