Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano ha “due dubbi” ed è pronto a rischiare sia De Rose che Spinelli

Toscano ha “due dubbi” ed è pronto a rischiare sia De Rose che Spinelli

Il tecnico si affida al miglior undici possibile. “Penseremo al Catanzaro da lunedì. Per quanto riguarda la formazione 9/11 li ho già in mente”.

mister_toscano_e_il_secondo_napoli.jpgSe qualcuno, alla vigilia, pensava che Toscano preservasse quantomeno una tra De Rose e Spinelli (entrambi sono a rischio squalifica in vista del derby contro il Catanzaro), beh si è sbagliato e di grosso. Il tecnico dal ritiro di Telese manda messaggi chiari. “Dobbiamo pensare solo ed esclusivamente al Cassino. La gara di domani non è facile al cospetto di una formazione che è stata costruita per restare nelle zone alte di classifica. Poi, lunedì penseremo al derby contro il Catanzaro”. Ad attendere il Cosenza, in quel di Cassino, ci sarà il pubblico delle grandi occasioni oltre ai 500 supporters silani. “E’ bello sapere che quando arriva il Cosenza c’è grande attesa. Inorgoglisce tutti noi. I ragazzi non devono far altro che galvanizzarsi e dare il massimo”. Sul probabile undici che domani scenderà in campo l’allenatore reggino precisa. “Ho due dubbi. Giocherà di sicuro chi mi ha dato più garanzie in questi giorni”. Possibile che il tecnico ritorni al modulo da trasferta, ossia quel 4-2-3-1 con Danti a supporto dell’unica punta Polani. I due dubbi sono: Musacco/De Miglio e Danti/Cantoro. I primi sembrano i favoriti. Da segnalare che gli allenamenti a Telese sono stati caratterizzati dalla forte pioggia che ha impedito di svolgere il lavoro deciso anzitempo. “Eppure questo ritiro ci è servito per isolarci. Ne avevamo bisogno”. Questo il probabile undici che scenderà in campo domani a Cassino: Ambrosi, Bernardi, Musacco, De Rose, Braca, Parisi, Occhiuzzi, Spinelli, Polani, Catania, Danti. (Carlo Bilami)

Related posts